Google+

lunedì 6 aprile 2015

Silver Crest (LIDL): rimuovi calli elettrico

Da un anno aspettavo questo momento! Oggi finalmente parliamo di LUI, l’acquisto migliore degli ultimi anni! Lui, l’incubo dei miei calli, paladino della pelle liscia e redentore dei miei piedi (non esattamente) principeschi. Ho aspettato molto a parlarvi di Lui perché è uno dei prodotti che LIDL di tanto in tanto  propone, e mi sembrava brutto cantare le lodi di un prodotto al momento irreperibile. Ma da domani (martedì 7 Aprile) potreste riuscire ad accaparrarvelo! Giusto in tempo per iniziare a prepararsi alla “prova infradito”! Sì, oggi parliamo proprio di lui: il rimuovi calli elettrico della Silver Crest!

Il prezzo è sempre lo stesso, 12,99 euro e dall’immagine del volantino sembra anche composto come il mio, che vedete in foto. Nella sua adorabile scatolina trovate l’attrezzino, due testine con grane differenti (ma io per ora ho usato solo quella azzurra), un cappuccio ad incastro per proteggere le testine, una spazzolina per ripulirlo e due batterie.

Premetto che non l’ho mai usato con costanza. Anche perché (e la cosa sorprende molto anche me!) ho avuto un breve periodo di pace cutanea, in cui i miei piedi non erano certo morbidi, ma per lo meno non sembravano sul punto di unirsi alle Tartarughe Ninja. All’inizio l’ho usato costantemente, poi mi è servito sempre meno quindi non l’ho quasi toccato ed infine la situazione è precipitata di nuovo. Secondo me questo è uno strumento che, utilizzato con costanza, potrebbe dare enormi risultati. Insomma, io lo uso piuttosto occasionalmente e noto grosse differenze!

A differenza del “gratta calli manuale” (un foglio di carta vetrata incollato ad un sostegno di plastica, per capirci), il rimuovi calli elettrico da il meglio di sé sulla pelle asciutta. Per un po’ l’ho usato dopo la doccia pensando che potesse cavarsela bene sulla pelle ammorbidita, ma mi sbagliavo, sortisce effetto ma niente di straordinario. Quando io e Madre abbiamo letto le istruzioni ci siamo messe quasi a ridere al punto in cui consigliavano di mettere un asciugamano sotto i piedi per raccogliere “le briciole”. “Che esagerati” abbiamo pensato. Esagerati un paio di pallette di natale! La prima volta che l’ho utilizzato sulla pelle asciutta ci sono rimasta veramente dimme… di stucco! Fa farina, letteralmente farina bianca, e tanta! Ovviamente la quantità cambierà a seconda delle vostre condizioni, ma non mi aspettavo una cosa simile! Cavolo sembra che nevichi! (quanta finezza oggi!) Mettete un asciugamano o qualcosa del genere sotto, o fate come me, passateci l’aspirapolvere. Ovviamente, in un utilizzo non vi risolve la vita. Io solitamente rimuovo solo lo strato superficiale, insisto finchè non sento che la pelle, seppur inspessita, sembra più morbida, liscia e regolare. Per i miei standard è un ottimo risultato, poi applico un po’ di olio di mandorle dolci e per un po’ sono a posto!

Le testine sono molto resistenti, io e Madre (con un utilizzo poco costante da parte di entrambe) abbiamo sempre utilizzato solo la testina azzurra ed una volta pulita torna come nuova. Se si dovessero consumare entrambe si possono tranquillamente ordinare i ricambi su internet. Capita che perda energia e che smetta di ruotare se premete un po’ più forte conto la pelle. Cambiate le batterie e tornerà come nuovo! Non mi fa impazzire il fatto che, avendo parte del rullo all’interno della testina, tenda a trattenere i residui di pelle. Ci vuole un po’ di attenzione per pulirla, ma direi che per 13 euro ci può anche stare!

Insomma, amo questo attrezzino, ogni volta che lo uso fa un lavoro egregio ed è sicuramente il miglior prodotto che abbia mai acquistato per i miei piedi! Andate a cercarlo e sono sicura che lo amerete quanto me!

E voi avete qualche attrezzino simile? Consigli?

14 commenti:

  1. Io ho sia questo che quello più famoso della Dr School e sembrerà strano ma trovo che funzioni di più il primo, del Lidl. Purtroppo però non ho costanza nelle cose e non lo utilizzo quasi mai, devo assolutamente impegnarmi e tornare ad utilizzarlo perché mi trovavo molto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la costanza è sempre una nota dolente in queste cose purtroppo!

      Elimina
  2. Non riesco a trovare il sito dove acquistare le testine di ricambio del rimuovi calli della Silvercrest....C'è qualcuno che mi può aiutare ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco! http://hoyer.teknihall.de/ :)

      Elimina
  3. deve si può trovare? avevo letto sul volantino ma nella lidl dove abito io mai arrivato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo queste cose finiscono in fretta, sarà finito presto! Ci sono diverse alternative che stanno spuntando, oltre al Velvet Soft negli ipermercati ne ho visto un altro simile, ma non ricordo la marca, e da poche settimane anche Bottega Verde ha lanciato un attrezzino simile! ;)

      Elimina
  4. sono andata sul sito però non capisco come si fa a comprarlo

    RispondiElimina
  5. Suo sito non so come si comprano le testine,qualcuno mi sa aiutare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso aiutarti, mi dispiace, non ho ancora avuto bisogno di ricambi:(

      Elimina
  6. Sinceramente neanche a me servono ora il ricambio,era solo per sapere come si fa quando mi servirà. Comunque, quando ne avrai bisogno te me lo puoi scrivere ,per favore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Anche se non vedo il problema, sembra un comunissimo shop online una volta tradotta la pagina :)

      Elimina
  7. Grazie mille ,il punto è che non era tradotta la pagina,cosa bisogna fare per tradulla?( scusa se disturbo chiedendogli tante cose )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati non mi disturbi, anzi scusa il ritardo il fine settimana ho lavorato :) Se usi Chrome dovrebbe uscirti l'opzione premendo il tasto destro del mouse oppure aiutati con google translator :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.