Google+

giovedì 5 marzo 2015

Most Played Febbraio 2015

Ti rendi conto che il Most Played (di Chiara, come sempre!) ti è entrato nel sangue quando arrivi al 21 del mese e pensi “cavolino, ho usato solo un rossetto questo mese, sarà facile capire quale ho usato di più!”. Ovviamente il termine “cavolino” nel mio dizionario non esiste, ma tutto il resto è tratto da una storia vera! Tanto vera che il 21 Febbraio è stato l’unico giorno che ho variato il rossetto! Voglia di cambiare? Ni. Senso di colpa? Moltissimo! Sapete che sono noiosa, sapete che questo è il solito Most Played, e sapete che vi prometterò recensioni che arriveranno tra eoni. Un giorno di questi posto la ricetta dei muffin al doppio cioccolato, magari mi perdonate! Intanto non divaghiamo!

È stato un mese noiosetto, ho cercato di spaciugare (termine specifico) un po’ ma quando non hai estro non ce l’hai. Punto! Protagonisti della mia base la cipria Accord Perfait di L’Oreal ed il Full Coverage Concealer di Kiko. Niente crema colorata questo mese, o per lo meno, l’ho usata poco, non avevo voglia di metterla! A parte gli ultimi giorni: ero un mostro! Per la verità a Febbraio ho girato abbastanza col Moroso, quindi spesso uscivo e gironzolavo senza niente in faccia, Nature proprio. E poi ci sono commesse o ex colleghe che se ne escono con frasi tipo “Oddio, ma sai che ti vedo proprio stanca?!”. No tesoro, non mi vedi stanca, mi vedi struccata!

Continua la saga del primer occhi maledetto! Questo mese ho alternato il Kiko e l’Exxagerate di Rimmel e devo dire che non si sono comportati malissimo per i loro standard. Questo non migliora la loro posizione, sono comunque alla (disperata) ricerca di un primer occhi decente! Come base trucco ho sfruttato anche i due matitoni Stays no matter what di essence (n°03 e 07), sia insieme che da soli, il bianco soprattutto! Non sono per niente male se fissati bene da un ombretto e magari con un filo di cipria sotto. Praticamente al pari dei due primer sopra citati, e non me l’aspettavo. Di solito i prodotti cremosi sulle mie palpebre oleose viaggiano che è un piacere! Ho usato molto la Dusk til Dawn di MUA, è una palette che mi piace molto ma che non mi soddisfa completamente, per esempio, ho sempre bisogno dell’ombretto Matt Coffee di Shaka per dare un po’ di definizione alla piega dell’occhio. Come mascara l’allungaciglia di Bottega Verde!

Come eyeliner e rossetto due prodotti che sto cercando di finire: la Long Lasting eye pencil n°01 Black Fever di essence ed il Debbyshine Wear n°11 di Debby. Sono entrambi prodotti che vorrei non finire sinceramente. La matita è ottima, ma ce n’è veramente rimasta poca, a questo punto mi occupa solo spazio. Una volta terminata dubito che la ricomprerò, le automatiche non mi fanno impazzire e spero di trovare qualcosa di altrettanto buono nel formato normale. Del rossetto non parliamone: è il mio primo rossetto! Sto iniziando a cambiare odore e lo sto sfruttando il più possibile prima che diventi inutilizzabile!

Altri due Most Played! Le mie mani sono un disastro! Lo sono un po’ sempre ma da quando ho fatto quella promozione in profumeria alla vigilia di Natale la situazione è un po’ peggiorata. Che sia la continua esposizione all’alcool dei profumi che mi ha sensibilizzata? A Gennaio avevo la pelle un po’ più secca del solito e ogni tanto avevo qualche punto della pelle un po’ dolorante. Febbraio è stato tragico! Su un medio mi si sono formate addirittura piccole ferite, ho fatto fuori praticamente un quarto di Gurugù (sia sempre lodata). Per affrontare il problema ho tirato fuori una crema viso di Perlier che mi è stata regalata tempo fa, è molto, molto siliconica, quindi non l’ho mai usata, però ho pensato che la sua formulazione sintetica potesse in qualche modo proteggere le parti sensibili ed effettivamente ha aiutato! Ora per mantenere i progressi le alterno, la Gurugù al mattino per idratare bene le mani e la Perlier la sera per trattenere l’idratazione. Da un paio di settimane me la sto cavando bene così! Grazie al cielo, ero veramente disperata!


E questo per il mese appena trascorso è tutto! Ed i vostri Most Played invece quali sono stati?

10 commenti:

  1. Le long lasting Essence sono ottime, capisco che tu non voglia finire la tua, hanno anche un prezzo super competitivo *_*
    Io trovo che le matite automatiche siano ottime in vacanza, non avendo bisogno di essere temperate sono parecchio sfruttabili ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece da un po' fastidio non temperarle, hanno sempre la punta piatta e per un'impedita come me questo è un discreto problema :(

      Elimina
  2. Quoto foffy, quelle matite sono fantastiche, io continuo a ricomprarle da anni e ne ho sempre una o due di scorta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo addirittura la scorta! Immagino che spaccherai tutto se le tolgono dalla linea permanente! XD

      Elimina
  3. AHAHAH, cavolino è la mia espressione di sorpresa preferita, coooome no X°°°D
    Gurugu l'ho provata in campioncino ma non me la ricordo °_°'' forse è il caso che vada a fare shopping da Lush e ne chieda un altro sample ^^'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corri da Lush! E viste le condizioni del mio barattolo forse è il caso che corro anch'io!

      Elimina
  4. Non mi vedi stanca, mi vedi struccata! xD #muoro #truestory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma succede solo a me?? XD

      Elimina
    2. No, tranquilla, succede anche a me... da entrambe le parti! XD

      Elimina
    3. Mi sento sollevata! XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.