Google+

martedì 18 novembre 2014

Lush: Fairy Ring

È tipo una vita che non parliamo di sapone o sbaglio? È passato un sacco perché dopo la saponetta alla violetta sono entrati nel mio porta saponette due saponi dalla durata eterna: il mio amore all’Argan ed il prodotti di cui parliamo oggi. È di Lush, è in edizione limitata natalizia e mi piace un sacco! Oggi parliamo del sapone Fairy Ring!

Scelto da Madre tipo un mese fa, sono subito rimasta shockata dalla scelta. Lei odia il Fate Voi e mai mi sarei aspettata che optasse di qualcosa di così simile. Sì perché come profumo siamo lì: sa di amarena (secondo me, il sito Lush parla di gelsomino, ma nel sito è pure arancione), ma non è forte come il suo fratello permanente. Fate Voi è molto dolce e rischia di risultare nauseante, ma questo no, ha come qualcosa che ne smorza l’affetto ma senza intaccare e modificare l’aroma di ciliegia. Persiste anche abbastanza sulla pelle, soprattutto i primi lavaggi. (E no, i brillantini che vedete in superficie non si appiccicano alla pelle, fortunatamente) Ottimo!

La consistenza non è banale come può sembrare. Dalla foto vedete che è formato da due parti: il corpo principale rosa fluo e delle “pallette” molto più chiare. Inizialmente mi ricordava un po’ Igloo, ma è stata solo una cosa passeggera.  La parte rosa è quella più normale: lava bene, sgrassa la pelle ma non la secca (per poco secondo me). il bello viene quando è il rosa chiaro a sovrastare! Quello è praticamente un sapone diverso, molto più morbido. Anzi, lo azzardo: somiglia moltissimo a Biancaneve! Sciogliendosi forma una leggera crema e lascia la pelle bella idratata. Splendido! Ora, anche Igloo, come detto prima, era composto in modo analogo (solo che la parte bianca era solo leggermente idratante) e dopo un bel po’ di lavaggi i due componenti hanno iniziato a consumarsi in modo disomogeneo. Con Fairy Ring, dove le differenze tra una parte e l’altra sono abissali, non succede. È un sapone durevolissimo (me lo sono portata avanti tipo un mese e mezzo!) sia dalla parte più scura che in quella più chiara.

Come al solito vi copio l’inci dal sito!

Insomma, questo sapone mi è piaciuto moltissimo, credo che sia uno dei più equilibrati che abbia mia visto da Lush, sia come profumazione che come consistenza. Anzi, Lush, un sapone interamente formulato come la parte rosa chiaro lo potresti proprio fare!


E voi avete visto questo sapone? Come vi è sembrato?

4 commenti:

  1. Igloo è stato il mio primo sapone Lush,e ricordo che le palle bianche erano più morbidose!
    Questo dovrei annusarlo, non sono sicura che possa piacermi.. Però la forma è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è vero, è stupendo! Non so dove i commessi trovino il coraggio di tagliarlo a pezzi T^T

      Elimina
  2. Ora che Lush è arrivata nella mia città gli darò un'occhiata :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se da te Lush ha appena aperto tu hai un grosso problema cara mia! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.