Google+

domenica 5 ottobre 2014

Swatches take-away: Kiko Luxurious Limited Edition

Ieri è uscita sul sito ufficiale Kiko la nuova collezione in edizione limitata, forse addirittura è quella natalizia. Il titolo di questa linea è Luxurius e vuole contraddistinguersi per i prodotti dai colori sofisticati (?), il packaging raffinato (??) ed i prezzi (ok, questa non è una cazzata!). Kiko sarà riuscita nell’intento? Scopriamolo!
(Lo so che già state ridendo!)
Le tipologie di prodotti proposte sono sei, ma io ve ne mostro solo tre. Il bronzer illuminante non l’ho calcolato minimamente, l’ho guardato, l’ho snobbato e sono passata oltre. I mascara colorati non c’erano, e mi sembra che siano assenti anche negli altri punti vendita. No, non fate quelle facce, non è inefficienza, è suspance! Voi non vedete l’ora di pucciarvi dei mascara colorati da 11 euro (!!!) e Kiko lo sa! Poi c’è il Kabuki, carino e morbidissimo! Mi fa un po’ storgere il naso il fatto che sia a base quadrata e che sia venduto in un’osceno ed in utilissimo astuccetto dorato, ma queste sono piccolezze. Vista la mia precedente esperienza se lo trovo per pochi soldi ai saldi è mio!

Passiamo ai prodotti che vi posso mostrare! Due illuminanti in penna che più che Luxurious mi fanno venire in mente la Barbie. Ma seriamente! Lo 01 è albicocca, al limite dell’arancione, lo 02 invece è un rosa porcellino pieno di glitter. Secondo me il vecchio illuminante di essence della linea I <3 ecc ecc è il suo dupe perfetto! Decisamente non sono due prodotti che trovo adatti al tema!

Le Kajal? Due matite automatiche, una color crema ed una nera (8 eurini l’una, così, per dire!). Mah! Il bianco è anche carino, il nero però ha fatto un po’ fatica a scrivere, si riuscirà a fare un tratto decente nella rima interna? Per quanto mi interessa, non lo saprò mai!

Tengo per ultimi i prodotti più chiacchierati, gli ombretti in crema! Gli swatch che vedete sono tutti frutto di due passate di colore, perché altrimenti lo 01 col cavolo che lo vedevate. Devo dire che live sono molto più belli, hanno una luminosità pazzesca che in foto non sono minimamente riuscita a catturare. Seriamente, se passate per il negozio, fatela una pucciata. Sono anche piacevoli al tatto, sono molto cremosi, tipo una mousse. I colori proposti non sono neanche malvagi, lo 01 credo che possa dare una luce immensa e gli altri, fatta eccezione per lo 02 che è proprio scarso, sono proprio belli. C’è un però. C’è un grosso però! Dopo aver fatto le foto mi è bastato passare la mano sugli ombretti per spazzarli via del tutto. Non era una carezza, ma neanche mi sono messa a strofinare! Sono letteralmente volati via, quelli scuri si sono lasciati dietro giusto una flebile ombra di colore. Ora, possono essere belli, soffici e luminosi quanto vuoi, ma costano comunque 11 euro e questa non è la durata che mi aspetto!

Insomma, trovo che questa collezione sia un grande e grosso epic fail! Prodotti scarsi e discostati dal tema proposto e prezzi alti in un marchio che nasce come low cost. Dopo la Daring Game pensavo veramente che si fosse verificata una svolta, ma mi sa che mi sono sbagliata, e alla grande anche!

E a voi come sembra questa collezione? C’è qualcosa che vi ispira?

2 commenti:

  1. avevo intuito che questa collezione fosse un flop,prezzi alti e prodotti di bassa qualità.Mi spiace perchè nelle collezioni kiko si trova sempre qualcosa di valido che di solito prendo nei saldi,stavolta passo di sicuro !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è veramente tremenda! Avevo anche fatto un pensierino sugli ombretti appena swatchati (per i saldi ovviamente), ma vista la resa è meglio stendere un velo pietoso. Se proprio me lo tirano dietro prendo il pennello!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.