Google+

lunedì 20 ottobre 2014

Essence Hello Autumn LE eye pencil n°01, leaves are the new beef

L'altro giorno abbiamo parlato dello smalto termico dellacollezione Hello Autumn di essence, pensate che sia stato l'unico acquisto? Ma certo che no! Al di là dei gusti cromatici anche le matite mi ispiravano molto perché mi sembravano diverse da quelle in linea permanente. Sì, solo perché hanno il gommino dietro! Spesso essence propone qualcosa in Limited Edition per poi riprenderlo in permanente. Visto che è pure la seconda volta che propone questo genere di matita (ricordate la Dark Romance?) ho pensato che potesse essere un prodotto interessante. Le proposte erano due, un verdone che dagli swatch visti in precedenza non mi era piaciuto per niente ed un marroncino borgogna/bronzo (???) molto bello che ho preso al volo! Oggi parliamo della matita occhi n°01, leaves are the new beef!

Il colore è proprio particolare è un marrone medio con una punta di borgogna tempestato da brillantini dorati, o color bronzo. Anche se è inserito in una collezione  autunnale io credo che sia ben utilizzabile un po' tutto l'anno, è bello luminoso e versatile. 

Vista così non sembra una matita da pochi euro e speravo che questa impressione andasse a trasferirsi anche nella qualità. Lei è proprio carina ed il gommino è molto morbido e delicato! Io in genere mi trovo molto bene con le matite essence, davo praticamente per scontato che fosse buona anche questa. E mi sa che mi sbagliavo! Ovviamente non l'ho utilizzata molto, ce l'ho da poco, ma mi ha dato problemi praticamente sempre! La scrivenza è ottima, è abbastanza morbida e si ottiene un tratto definito da subito. Però non si fissa mai completamente. O meglio, fa una cosa un po' strana. Se voglio sfumarla ed ottenere un effetto uniforme devo abbondare col prodotto e aggiungere gradualmente, perchè sebbene sia morbida tende a fissarsi  ed a non muoversi più di tanto(e questo dallo swatch lo vedete chiaramente). Al contempo, se dopo averla applicata mi struscio con forza gli occhi scompare. No, non ho detto che si sposta o che si affievolisce, ho detto “scompare”: me la ritrovo tutta sulla mano! Non è decisamente smudge-proof, figuriamoci se è waterproof! È praticamente idrofoba quanto me!

Questo accade appena applicata, ma pensate che se  la lascio nella palpebra la situazione migliora? No, anzi! Se la metto nella rima inferiore sbava. Sfumata nella palpebra da sola va nelle pieghette. Sfumata nella palpebra sopra al primer va nelle pieghette. Sfumata nella palpebra sopra al primer e fissata con un ombretto in polvere va nelle pieghette (ma un po’ meno). Sì, ecco, come base occhi non è il massimo! Ed è un peccato perché è simile all’ombretto in crema Vamp! color Burgundy di Pupa, applicandoci sopra un bronzo o un verde bosco si ottengono colori strepitosi! Usata da sola come eyeliner la cosa non migliora poi molto, non c’è niente da fare, non dura! L’unico modo che ho trovato per usarla senza ritrovarmi con enormi pasticci addosso è la riga di eyeliner: primer, matita, la sfumo e ci applico sopra un ombretto in polvere. Così dura decentemente per tutto il giorno. E vi dirò di più, riesce a far durare anche l’impossibile ombretto verde di Bottega Verde che di solito non funziona mai. Di questo sono veramente molto felice perché almeno ho trovato un modo per usarli!

Insomma, non è una gran matita, anzi, è veramente scarsa, molto al di sotto della media di essence e mi dispiace veramente molto! Il colore è stupendo, ti attira proprio ad usarlo (ma è italiano?), però è un’impresa far reggere il tutto. Non ve la consiglio proprio!


E voi avete trovato questa collezione? Cosa ne pensate?

8 commenti:

  1. Questo colore somiglia a una matita Kiko, la glamorous pencil 403, che uso tantissimo in autunno tra l'altro :)

    RispondiElimina
  2. l'ho presa anche io, ed ho il tuo stesso problema, il colore è meraviglioso però peccato :(
    neanche io la sto usando, si trasferisce ovunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a combinarla con qualche altro prodotto anche tu, magari ti esce qualcosa di buono. Per lo meno riesci ad usarla...

      Elimina
  3. Mamma mia, vade retro! Sembra terrificante o.O

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.