Google+

lunedì 15 settembre 2014

I Provenzali: saponetta neutra alla viola

 Torniamo a sproloquiare! Il nuovo lavoro mi ha risucchiato un sacco di tempo ed un sacco di energie e sto un po' arrancando a riprendere in mano la tastiera (ed il blog, ed in media un pasto al giorno, ma questa è un’altra storia). Ma basta rimandare, c'è un sapone di cui parlare! Negli ultimi mesi quando recensivo un sapone de I Provenzali e condividevo il post nella loro pagina di Facebook chi sta dietro alla pagina mi consigliava la neonata linea alla viola. Bello sapere che a qualcuno interessa la tua opinione! Pensavo che avrei fatto fatica a trovare la saponetta della suddetta linea, ma mi sono sbagliata, in realtà (almeno questa) l'ho trovata molto facilmente e ho deciso di prenderla. Oggi parliamo della saponetta neutra alla viola de I Provenzali!

Non mi aspettavo grandi cose da questo prodotto sinceramente! Anzi, una me l'aspettavo: un forte profumo di violetta. Invece non è così! La profumazione c'è, non è la classica violetta, è leggermente smorzata da una nota dolce molto piacevole, ma è delicata. Molto delicata! Non è male, meglio così che un profumo nauseante, però sinceramente mi aspettavo più una cosa tipo Lush.

In generale è un buon sapone, lava bene e non crea particolari effetti sulla pelle. Si può dire che è media? Rende almeno l’idea? Non è una saponetta dura, cioè che rilascia poco prodotto, e quindi non tende ad essere aggressiva. Al contempo non è neanche morbida, non si consuma velocemente e non rilascia la schiumetta morbida come Biancaneve di Lush per esempio. È un’equilibratissima via di mezzo! Ma una cosa in particolare mi ha stupita: la sua durata! Usandola solo io, me la sono portata avanti per un mese e mezzo! E non parliamo di un panetto da tre etti come il sapone all’Argan, questa è piccina, 100 g! A lungo andare tende a seccarsi, sinceramente vi consiglio di terminarla il più presto di come ho fatto io o di sottoporla a meno docce possibile. Io l’ho usata tutti i giorni, ma a casa mia siamo sulle cinque docce al giorno. Essere bagnate di continuo crea problemi un po’ a tutte le saponette, quindi non lo vedo come un grosso problema!

Infine vi riporto l’inci, molto minimale ed abbastanza buono, la classica formulazione dei saponi de I Provenzali.

E direi che vi ho detto tutto su questo prodottino! È molto carino, niente di speciale, ma comunque pratico e funzionale! Certo, se siete appassionati delle profumazione alla violetta non potete perdervelo!


E voi avete mai visto in giro questo sapone? Come vi è sembrato?

6 commenti:

  1. Io adoro il profumo di violetta, anche se questo è tenue devo provarlo *_*

    RispondiElimina
  2. anche io adoro il profumo di violetta e poi il mio bagno è viola, quindi se la trovo devo prenderla!! auahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente! Che poi, nel post non l'ho detto, ma l'incarto che carino non è??

      Elimina
  3. Io non sono mai riuscita a trovarla (ti giuro, ho visto tutte le profumazioni di questo mondo ma lei no ç_ç). Comunque usare le saponette al posto del bagnoschiuma mi ha fatto svoltare proprio, uso quella dei provenzali alle mandorle dolci mi lascia la pelle morbida al punto che non uso mai le creme (per la gioia della mia pigriziaXD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo io ho odiato quel sapone!! Prova quello all'argan, ha reso meravigliosa la pelle di tutte le persone a cui l'ho regalato! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.