Google+

martedì 10 giugno 2014

Most played Maggio 2014

Ebbene sì, anch’io entro a far parte del #teammostplayed! Scrivere un post di “top stagionali” mi costava un po’ troppa fatica per i miei gusti perché occupava un lasso di tempo molto lungo. Fare una cosa del genere mese per mese è più semplice quindi ho deciso di approfittare dei biscotti ed entrare nel Tag creato da Chiara (alla quale ho pure rubato l’immagine, era troppo carina!). Come mio solito ci infilerò dentro un po’ quello che mi gira, tranquilli, vi terrò aggiornati sui vari tipi di cioccolata che divoro. Informazioni fondamentali! Partiamo!

Questo mese per la pulizia del viso ho  iniziato ad usare due prodotti che già amo singolarmente, figuriamoci insieme! Parlo del gel detergente esfoliante energizzante di Garnier e del dischetto esfoliante di Sephora! Entrambi avranno un post tutto loro, ma spendiamoci due parole. Amo quel detergente, funziona bene, ha un profumo divino e offre anche una buona azione esfoliante. Il dischetto poi è l’amore fatto in silicone! È delicato, forse un po’ troppo ma devo ancora testarlo bene, e da quando ho iniziato ad usare la parte con le bollicine (quella in alto nella foto per capirci) nel contorno occhi la vita di quella zona del mio viso è cambiata: mai stata così liscia! Adoro! Tra l’altro il dischetto ha preso il profumo del detergente: una favola!

Ho usato sempre i soliti pennelli, ho solo questi, e ve li mostro in modo così sfuggente perché sono tutti belli zozzini. Devo-lavare-i-pennelli! In ogni caso il solito: il pennello da smokey eyes di essence, il travel set di Shaka ed il Kabuki retraibile n°120 sempre di Shaka. Devo assolutamente parlarvi di loro!

Ammettetelo che siete abbagliati dai colori! Io sono proprio un abituè dei trucchi variopinti! A parte gli scherzi: prometto di nascondere la Undressed di MUA, o almeno di limitarmi ai tre colori opachi, l’illuminante, il bronzo ed il dorato. La vedo dura eh, ma lo prometto. Non metterò da parte invece la palette Quattro n°05, to die for, di essence. Il quarto colore è fondamentale per me perché lo uso sempre (SEM-PRE!) per fare la sfumatura nella piega dell’occhio con il sopra-nominato pennello di essence. Palette fondamentale! Continua lo sfruttamento dell’ombretto cremoso Vamp di Pupa, il n°501. Non lo amo particolarmente, ma se voglio essere certa che un trucco mi duri metto questo sopra il moribondo primer di Kiko, lo fisso con un ombretto (solitamente il bronzo o il borgogna della Undressed) e sono tranquilla. A proposito di primer occhi, non sto più usando quello di Kiko, è scaduto e non funziona più se non nel sopracitato caso. Sto sperimentando due altri primer: l’I <3 stage di essence e Rugiada per Makeup di Neve Cosmetic. Presto vedrete un post su di loro, ma sappiate che non vi aspetta niente di buono! L’I <3 stage mi sta abbastanza piacendo come correttore per le occhiaie in compenso!

Sto usando assiduamente il mascara Vamp di Pupa! L’ho bramato tanto a lungo e ora mi sta un pochino deludendo. Ma ho ancora le idee un pochino confuse. Ho utilizzato quasi esclusivamente l’eyeliner in penna superfine di essence, e anche di lui devo parlarvi assolutamente! Ecco a cosa serve questo genere di post: a ricordarmi che sono una capra! Unico sprazzo di colore la matita Graphic Eyes di Zoeva nella colorazione Good Karma. È amore! Dico sempre di volerla provare sfumata su tutta la palpebra, ma il colore è così bello che non ho mai il coraggio di intaccarlo! Solita coppia per la base viso, l’infinita cipria Accord Perfait di L’Oreal ed il Pigmento Concentrato di Lush. Di quest’ultimo vi parlerò a breve, voglio provarlo un po’ col caldo. E anche per quanto riguarda i rossetti regna la tristezza: il più usato è stato Coral Calling di essence.

E non posso non parlarvi di cibo. O almeno accennarvi qualcosa. Questo mese ho passato molto tempo a collaudare la torta che farò per il mio compleanno. Molto, molto tempo! Ve ne parlerò! A parte la torta, soprattutto nella seconda metà del mese, mi sono fatta delle gran mangiate di ciliegie. Mi piacciono da morire, mi dispiace che siano presenti solo in un periodo così ristretto dell’anno! Avendo più di un ciliegio a casa potete immaginare quante me ne sono capitate per le mani, ma soprattutto, potete notare le dimensioni! E giuro, che raccolte dall'albero e messe in bocca, sono ancora più buone! Dieci punti in più se ha appena smesso di piovere. :)


E questi sono stati i miei top del mese di Maggio, i miei Most Played! Post totalmente random, ma ci sono tante cose di cui non parlo mai: sgridatemi!

6 commenti:

  1. che bello trovare un'altra persona con la pelle rosataXD pensavo di essere l'unica in un mare di olivastri!!!:D Come ti trovi con il pigmento Lush? Io ci ho girato intorno per parecchio (anche se ora alla bisogna uso il fondo Neve mischiato con la crema) ma continua ad incuriosirmi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi un'opinione semplice e coincisa? Bleah! Non è irrimediabilmente bleah, ma non è come promette, è tipo il cerone poco coprente -.-

      Elimina
  2. mi hai fatto venire voglia di piantare un ciliegio!!! quest'anno per ora ho mangiato solo 3 ciliegie... di numero!!! -.-"
    ma la vera domanda è: come mai tieni la cipria in un porta assorbenti?? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noo solo 3 ciliegie T^T
      Ahahaha... Dopo anni ed anni di utilizzo la scatolina della cipria si è sfasciata e da allora risiede nel porta assorbenti, fissata con una pallina di Pattafix XD

      Elimina
  3. La palette mua è carina, almeno non è ingombrante come la Naked 1 XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.