Google+

giovedì 19 giugno 2014

Liebster Award

Altro tag, cioè, ho ricevuto un premio dalla dolcissima Federica! Il Liebster Award è un metodo molto carino per far conoscere un po’ in giro i blog con meno di 200 followers. Ottimo antispam! Visto che ultimamente non sono munita di cervello rispondo subito, cercavo proprio qualcosa di leggero! Vediamo le regole:

1) Ringraziare chi vi ha assegnato il premio con rimando al blog (ri-ciao Fede!)
2) Rispondere alle domande che ci sono state fatte
3)Nominare 10 blog con meno di 200 followers (e qui la vedo dura!)
4) Proporre ai candidati 10 domande
5) Comunicare ai singoli blog la vincita del premio

Sembra semplice ma non è detto che lo sia! Vediamo le domande a cui ho riposto!

1) Cosa ti ha spinto ad aprire il blog?
La noia! Avevo bisogno di un impegno fisso, anche invadente, che mi obbligasse ad essere occupata a fare qualcosa. Ha funzionato!

2) Come hai scelto e cosa dice di te il nome del tuo blog?
Il nome del blog credo derivi dal libro “La casa sull’albero” di Bianca Pitzorno. Io ADORO la letteratura per bambini e questo è un libro che da piccola mi era tanto piaciuto. Non tanto la storia in se, è il concetto di “casa” ad essere bello. Credo che sia universalmente bello, per questo l’ho generalizzato.

3) Descrivi con 3 parole il tuo blog.
Hem… Un gran casino?

4) Se dovessi scegliere un solo cosmetico, a cosa non sapresti rinunciare?
Il rossetto! È l’unica cosa che conta, anche perché tra frangetta e occhiali parte della mia faccia tende ad essere nascosta. (adoro!)

5) A quale prodotto, invece, rinunceresti più facilmente?
Vedi sopra! Credo l’ombretto, alla fine già con un po’ di correttore,mascara e matita i miei occhi sono decenti.

6) Scegli un periodo del passato nel quale ti sarebbe piaciuto vivere.
Domanda che mi era già stata posta! Troverei interessante qualunque epoca storica prima del 1914. Ecco, magari tralasciando pestilenze o cose simili.

7) Se potessi rinascere animale, cosa saresti e perchè?
Gatto! E non serve spiegare il perché! Basta averne uno per capire. Considerando che ne ho 8 si potrebbe dire che sono una gattara, ma in fondo non è colpa mia se si riproducono alla velocità della luce! (I due piccoletti di 15 giorni sono stupendi! Sono cicciosissimi e pelosissimi e già si fanno fare le coccoline e i grattini! *.* Me li terrei anche nel letto la notte!)

8) Qual è il tuo film preferito?
Non saprei, non mi piace dare il titolo di “preferito” a qualcosa. Il mio preferito del momento è Maleficent, ed è anche l’ultimo che ho visto mi sembra. Trovo che abbia dato abbastanza giustizia alla fiaba originale, o almeno, molto di più rispetto al classico a cartoni animati. Malefica nel film è come il personaggio del racconto: una fata incazzata! Per motivi differenti, ma la storiella dovevano pur raccontercela. Sì, mi sta bene che sia siano inventati la storiella, perché dopotutto si sono praticamente anche inventati Malefica stessa. E sì, sono contenta che sia finita com’è finita (sto evitando uno spoiler, ma probabilmente ci siamo capiti), la trovo una buona interpretazione della fiaba, soprattutto la parte che riguarda l’inutilissimo Jonas Broth… Hem! Principe Filippo. Ecco, l’unico appunto è sulla principessa Aurora: avrebbe dovuto essere intelligente, non stupida come una zappa! Su questo film potrei scrivere un post intero, penso che non sia stato capito, ma sto decisamente divagando. Ah, sì, la Jolie è una grandissima gnocca!

9) Quali sono i tuo hobby, escluse le tematiche del tuo blog?
Non posso rispondere, io non ho una tematica nel blog, parlo di quello che mi gira e di quello che potrebbe interessare. Più di quello che potrebbe interessare in realtà. Perchè dubito che a qualcuno possano interessare i miei sproloqui su quanto sia interessante la fisica o su quanto sia affascinante l’astrologia. Non credo che vi parlerò mai di “mentalismo” (un termine meno sborone non mi viene in mente) perché credo che lo trovereste inquietante e dubito che me ne salterò fuori con un trattato sulla storia. Finchè faccio una torta figa posso anche proporvela, ma in generale ho interessi noiosi. Potevo tranquillamente rispondere come farebbe moroso: “faccio robe!”. Sarebbe stato più chiaro e meno noioso.

10) Se potessi fare qualcosa per cambiare il mondo, cosa faresti?
Non saprei da dove iniziare, forse inizierei con una strage…

Ecco le mie (pessime) 10 domande:
1) Qual è l’alimento che stai mangiando più spesso ultimamente?
2) Hai un’acconciatura anti caldo? Condividila, ne avremo bisogno tutte!
3) Qual è l’ultimo film che hai visto?
4) E l’ultimo libro che hai letto?
5) Qual è la prima serie tv che ti viene in mente?
6) Meglio l’estate o l’inverno?
7) Un tuo amico suona in un gruppo e sono terribili, terribilissimi: glielo fai notare o sorridi ed annuisci?
8) Tè al limone, pesca o tè verde?
9) Avvisti una promoter, le vai in contro o la eviti? (NB: SEMPRE essere gentili con le promoter!)
10) Ti servono i cannoni e le bombe per svegliarti o sei mattiniero?


Ora dovrei fare le nomine, ma sinceramente non saprei bene chi nominare. O meglio, mi viene in mente solo Roberta. Facciamo che “taggo tutte”, se passate di qua ed avete meno di 200 follower rispondetemi pure e scrivetemelo nei commenti così posso aggiungervi qui sotto. Fatevi conoscere!

4 commenti:

  1. 8 gatti???? Ma io ti adoro!!! <3
    Comunque....non mi odiare...ma io le promoter le evito come la peste!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, so che il salto della promoter è molto diffuso ;)

      Elimina
  2. "faccio robe" mi sembra più che legittimo u_u ahahah
    che bello avere così tanti gattini *_* (non ho potuto fare a meno di pensare a questo https://www.youtube.com/watch?v=WfK0drS3jYs&feature=kp) XDXDXD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh allora la prossima volta mi limiterò a "faccio robe" XD
      Dopo vedo il video, ma già so che lo troverò puccioso :3

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.