Google+

lunedì 16 dicembre 2013

La Metamorfosi, Contemplazione, La Condanna, Il Fochista - Franz Kafka


Libro! Kafka: la metamorfosi! Precisamente è quello della collana “a soli 0,99 euro” della Newton Compton Editori, ed il libricino non contiene solo “la metamorfosi”, ma anche altri 3 racconti: Contemplazione, La Condanna ed Il Fochista. Ne parlo con ordine. 

De La Metamorfosi mi è piaciuto tutto! Lo stile di scrittura, lo stile di narrazione, il tema ed il modo in cui viene affrontata la storia. Mi piacciono le parole che vengono usate, ogni frase ha un bel suono, le descrizioni sono ridotte al minimo indispensabile, anzi, forse un pochino meno, come piace a me. Adoro come sono costruiti i personaggi, come pensano, come ragionano e come agiscono. Adoro anche la collocazione storica e geografica, tutto di questo libro mi ha ricordato Praga, l’atmosfera, il clima ed i palazzi. Bello!

Contemplazione è come l’altra faccia della medaglia: mi ha fatto veramente schifo! Sono un sacco di raccontini confusi, pieni di odiosissime descrizioni ed apparentemente senza senso. Decisamente non il
mio genere, o forse non l’ho ben capito io. In ogni caso non mi piace per niente, ha pure un finale inquietante!

La Condanna mi è piaciuto tantissimo, ha lo stile de La Metamorfosi con la differenza che mentre il primo ha una trama ben sviluppata, questo è brevissimo, praticamente fulmineo, e ti lascia veramente interdetto. Ciò nonostante è un racconto molto bello!

Infine Il Fochista. Non mi è piaciuto per niente, l’ho trovato veramente noioso e trovo che la trama si sviluppi in modo assurdo ed inverosimile. Peccato.

Alla fine sono un sacco contenta di aver letto questo libricino, dopo aver visto il museo dedicato a Kafka a Praga ci tenevo veramente molto a leggere La Metamorfosi e non sono rimasta per niente delusa! Tra l’altro vi consiglio caldamente anche il museo se capitate da quelle parti: sebbene non ci sia troppo da vedere (lo scrittore è morto relativamente giovane ed in vita non ha compiuto chissà che imprese), è pensato e costruito in maniera veramente eccellente, ti fa entrare nell’autore anche senza guardare niente. Qui in Italia dovremmo veramente prendere esempio!

2 commenti:

  1. Avevo letto quasi tutti i libri di Kafka al liceo, in tedesco. Li avevo amati tutti, adoro Kafka e l'ansia che trasmette a ogni riga, e la metamorfosi è in assoluto il mio romanzo preferito di quell'autore, insieme a "Lettera a mio padre". Mia madre per lo stesso motivo detesta Kafka, invece: aveva letto la metamorfosi e ne era rimasta turbata..

    RispondiElimina
  2. Condivido in toto, tanto ormai sono immune all'ansia esterna... Cercherò di leggere anche Lettera a mio Padre se dici che è bello! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.