Google+

giovedì 5 dicembre 2013

Haul Novembre 2013 (Maquillalia, Lush…)

È già da un po’ che su facebook vi faccio tirare la gola con la foto qui sotto, ed ora è giunto il momento di vedere tutti quei pacchettini aperti! Ebbene sì, quello che segue è il mio ordine Maquillalia! Ne avevo già fatto uno a Gennaio-Febbraio, ma il rifornimento essence dalle mie parti è letteralmente inesistente, quindi abbiamo aspettato di accumulare un po’ di cose che ci interessavano ed abbiamo fatto partire l’ordine. So che mi verrà chiesto, di spese di spedizione ho pagato 3,99 euro e ->QUI<- trovate il modo in cui vengono applicate. Praticamente più spendete e meno pagate le spedizioni, è un sistema che incentiva di molto gli ordini cumulativi. Può essere comodo come orrendo, dipende dalle vostre esigenze, io faccio sempre il passaparola prima di un ordine quindi personalmente mi sta bene.
Bene, spacchettiamo e scoppiamo le bolle! (La foto sopra l’ha voluta madre) Ovviamente, vi faccio vedere solo le cose che ho scelto io o la grande strega che vive con me. Ho escluso la categoria “cose prese per altri” e la “regali di Natale”.

Prima di tutto sappiate che come campioncini ho ricevuto le caramelle gommose, la crema mani Zajia e la palettina “LOVE” con i quattro ombretti in basso. Quest’ultima è il tester di una palette della collezione di San Valentino di essence dello scorso anno, sul sito mi sembra essere ancora reperibile, magari i prossimi giorni metto qualche swatch veloce. E diciamocelo, un sito che come ringraziamento ti invia delle caramelle gommose, ha capito tutto dalla vita (buone!). Passiamo agli acquisti, dall’alto! 

La palette di ombretti MUA Dusk til Down, pagata 4,99 euro. Bellissima, sempre di MUA ho già la Undressed presa con lo scorso ordine, quella è ottima, e appena vista questa non ho resistito. I colori sono proprio belli, 2 sono illuminanti (uno è addirittura ghiaccio!), ci sono tre grigi, tre marroni, un bel dorato, un azzurro-verde accesissimo, un blu scuro tempestato di glitter ed un bel viola scuro. È piuttosto colorata per i miei standard!

Ho preso due degli Stay matt lip cream di essence, lo 01 velvet rose e lo 02 smooth berry. Inizialmente li avevo messi nel carrello tutti e quattro, ma poi c’ho ripensato: il nude mi sembrava troppo smorto ed il rosso troppo aranciato. Sono contenta dei due che ho scelto, col fuxia c’è già una certa intesa, mentre col rosino devo ancora approcciarmi correttamente. Questi li ho pagati 2,49 euro l’uno.

Smalti China Glaze! Madre non vedeva l’ora! Dopo un attento esame sono stati selezionati Skyscraper, un blu scuro pieno di glitter e Coconut Kiss, un viola molto particolare.

Dei matitoni essence sto sentendo parlare proprio bene e ne sono contenta perché trovo che sia una tipologia di prodotto estremamente pratica. E poi, per 3,19 euro un paio di tentativi si possono anche fare. Io ho preso la 03 twinking turquoise e la 07 whipped white frosting, mentre madre ha scelto la 02 powerful purple. Vedremo come sono!

Due rossetti della nuova linea essence. Dopo il colpo di fulmine per quelli della Tribal Summer (il fuxia in particolare!) speravo di trovare qualcosa di qualitativamente simile ed ho scelto questi: lo 01 coral calling e lo 07 natural beauty. Sì ultimamente mi sto dando a rossetti più tranquilli! Anche se, sinceramente, la gamma di colori proposta non è questo gran spettacolo secondo me. questi li ho pagati 2,89 euro.

I primi tre ombretti in cialda che ho scelto sono il 3D duo eyeshadow di essence nel numero 09 irresitible chocolates (3,49 euro), l’ombretto n°12 di MUA (1,49 euro) e l’ombretto metal glam sempre di essence nel numero 03 frosted apple (2,99 euro). Degli ombretti 3D di essence non ho sentito grandi cose, ma continuano ad ispirarmi un sacco, quindi ho scelto la variante più versatile per provarne uno. Gli altri due ombretti sono splendidi, ma non li ho ancora inquadrati completamente.

Ho sempre sentito parlare bene delle matite Graphica Eyes di Zoeva quindi ho pensato di provarne una, più precisamente la 08 Good Karma. Verde petrolio con glitter! Meravigliosa! Scommetto che si abbina una favola al mio nuovo ombretto di Kiko… Questa l’ho pagata 5,20 euro e prevedo una grande storia d’amore!

Sempre per madre il magnete n°2 di essence, quello a stellina a 2,49 euro e l’ombretto singolo FashionistA nella colorazione Flamboyant a 1,75 euro. Se ve lo state chiedendo: sì, madre si trucca solo ed esclusivamente di viola!

Poi ho preso un rossetto di Catrice, il 270 Matt-erial Girl a 4,59 euro. Carino, un colore particolare, neanche questo l’ho ancora inquadrato bene per ora. Infine, visto che NYX era in promozione al 50%, ho preso l’ombretto perlato Copper Pearl a 3,47 euro. Estremamente particolare!

Sì, un mega ordine!

Acquisti vari ed eventuali! Già ve l’ho accennato nell’Outof Mind, ho ricomprato lo Splend’Or al Cocco! E, assente in foto, madre ha ricomprato la maschera per capelli della Omia Laboratories di cui vi ho parlato lo scorso haul. No, non l’abbiamo già finita, ci stiamo solo trovando molto bene!

Pacco di panni in microfibra! Sì, voglio cercare di evitare i classici dischetti di cotone durante lo struccaggio ed il pacco 5 panni a 3,50 euro mi sembrava conveniente! Cos’è quell’attrezzino viola? È il coso (termine specifico!) che uso per grattarmi i calli. Praticamente della carta vetrata appiccicata ad un sostegno di plastica. Lo trovate simile anche al supermercato, ma diffidate da quelli! Il sostegno è molto sottile e sono immensamente scomodi da usare! Prendete quelli che si trovano dai cinesi, quelli con la struttura grossa, altrimenti usarli è un incubo! Non ricordo quanto l’ho pagato sinceramente, ma so che era poco. Quando il coso che ho usato negli ultimi anni si distruggerà definitivamente, metterò in opera questo.

Sono passata da Lush, ma per una necessità reale! Mesi fa ho ricevuto un campioncino di Gurugù, la crema mani, ed è stato amore alla prima spalmata! Ho mille problemini alla pelle delle mani e questa crema mi aggiusta sempre tutto. Anche nonna (quella della torta) ha qualche problema, quindi per sistemare entrambe, io mi sono presa il barattolo intero e lei si è presa il mio campioncino (che ovviamente ho rimpolpato!). Il giorno dopo mi aveva già ordinato il barattolo intero! Già che c’ero, madre ha ordinato un pezzo dell’idratantissimo sapone Biancaneve, e io ho approfittato per prendere un pezzo di Voglio la Luna, l’anno scorso non l’avevo trovato e mi era dispiaciuto un sacco!  Come campioncino ho richiesto un po’ della crema mani Morbidissima (che mi sono poi divisa con nonna) e commessa mi ha dato lo shampoo Musa Paradisiaca. Grazie commessa!

Infine, da Pittarello, ho trovato un vestitino un sacco carino! Ha un bel grigio ed un tessuto sintetico abbastanza caldo. È perfetto da mettere sopra la tutina da Catwoman/Eva Kant, cioè maglia nera a maniche lunghe di lycra infilata dentro i leggins sempre neri e sempre di lycra. Anche se è smanicato ci si può star abbastanza caldi! Il taglio è bellissimo, mi cade perfettamente e nasconde tutto quello che deve nascondere, l’unica cosa che non mi piace è il collo. Ho chiesto a grande nonna se poteva modificarlo, ma grande nonna ha detto no. In ogni caso non è un problema: l’ho pagato solo 10 euro, mi posso anche accontentare! Ah, e dimenticavo: ha le tasche!


E questi sono tutti gli acquisti del mese! E voi che acquisti avete fatto?

4 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.