Google+

martedì 24 dicembre 2013

Come sopravvivere ai regali di Natale: accessori per la casa


Post in ritardassimo! Tra il poco tempo a disposizione e la mia strana catalessi invernale ho perso un sacco di tempo. Si dice “meglio tardi che mai”, ma non sempre vale secondo me. Sono imperdonabile! T^T

Ma partiamo subito col terzo post dedicato ai regali di Natale, spero non vi siate persi quelli dedicati al beauty ed ai vestiti! Questo sarà molto più breve perché l’argomento è così vasto che non può essere affrontato così, in un post, e le variabili sono così tante che potrei indurvi a rinunciare. In realtà, sebbene ci siano un mare di possibilità e variabili, la tipologia di regalo non è complessa, anzi! Trovo che sia la più semplice perché anche conoscendo appena una persona si può indovinare un pensiero almeno carino: basta scegliere qualcosa di utile e semplice. Scegliete qualcosa di dubbia utilità e dall’aspetto stravagante solo se conoscete un po’ di più i gusti di chi avete di fronte. 

Giusto per essere coerente, per le immagini, ho scelto tutte cose carine e stravaganti. E vi dirò di più! Gli oggettini a seguire sono disponibili nei siti TroppoTogo, Crazy Luke e Perpetual Kid. Il post invece è suddiviso in tre grandi famiglie: le tazze, gli accessori per la cucina e gli accessori per la casa. 
 Le tazze! Perché le tazze a parte? Perché adoro regalarle e pure riceverle! Sono belle, sono simpatiche e sono pure utili! Trovo che regalare una tazza sia un gesto puramente simbolico perché secondo me che i momenti in cui vengono utilizzate sono momenti di pausa e rilassamento. Non so nemmeno io come mi sia nata questa fissa per le tazze, fatto sta che chiunque abbia mai ricevuto un regali da me se ne è beccata almeno una! È un po’ come regalare un augurio di serenità, solo che è più inconscio, sincero e si può lavare in lavastoviglie! 

Accessori per la cucina! Anche qui stiamo sull’utile, ma con un pizzico di sfizio in più! Diciamocelo, non abbiamo veramente bisogno di uno stampino per uova o di un omino per tenere sollevato il coperchio. Un grembiule ti protegge dagli schizzi anche se non ha delle finte macchie di sangue (per la cronaca, io quello ce l’ho! :D). E non parliamo del tagliere millimetrato. Per quanto riguarda il settore cucina ci sono sì cose utili, ma ce ne sono anche molte di sfiziose o originali. Però tutti bene o male cucinano quindi il regalo viene almeno apprezzato. Ed in giro, vedo tante di quelle cose carine… per fare dolci soprattutto! Vorrei sempre tutto!
Infine gli accessori per la casa! Anche qui si apre un mondo! Dalla cornice portafoto all’orologio passando per la piantina! Giuro, il giardinetto per le spezie, quando avrò una cucina mia, lo pretenderò! Per la casa le possibilità sono infinite si possono scegliere lampade, cuscini, sticker da muro, tappeti, vasi, porta oggetti… il mondo! 

E anche per quanto riguarda gli accessori casalinghi, questo è quanto! Spero si essere stata un minimo utile e/o di avervi mostrato qualcosa di carino. Fatemi sapere cosa riuscite a trovare mi raccomando!

2 commenti:

  1. E gli asciugamani? U_U
    Me ne hanno appena regalato uno e non so che fare °_° oltretutto stinge!ç_ç

    RispondiElimina
  2. Oddio anch'io ho ricevuto asciugamani l'anno scorso! O.O
    Ci facciamo la dote U.U

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.