Google+

martedì 29 ottobre 2013

Essence mascara Multi Action Waterproof


Già ve l’ho accennato in passato: io d’estate ho gli occhi lacrimosi. Non chiedetemi il perché: non lo so. Di solito mi basta guardare il sole per avere queste crisi di pianto fisiologiche, ma non succede sempre. Veramente, non ho idea da cosa possa dipendere! So che devo prevenire, e quando sento le prime avvisaglie di questo strano fenomeno so che mi conviene applicare qualcosa di resistente all’acqua per evitare drammi. Oggi vi parlo del mascara di Multi Effect Waterproof di essence.
Per il prezzo che ha, sinceramente, neanche pensavo che fosse realmente waterproof! Invece da questo punti di vista non mi ha mai tradita: mai una sbavatura! Per quanto interessa a me, la recensione potrebbe anche finire qui perché questa è l’unica cosa che mi aspetto da lui. Però ci sono molte altra cose da dire, quindi diciamole!

Prima di tutto, no, lo scovolino non ve lo danno storto, l’ho ridotto io così, lui di suo sarebbe dritto. Perché torturare un povero scovolino indifeso? Perché non mi piace l’effetto che fa da dritto (come per la versione rosa dopo tutto). Il prodotto è molto colloso ed applicandolo finivo col rendere ancor più dritte le mie ciglia. No buono! Allora ho curvato il suddetto strumento, così che ora durante l’applicazione le mie cigliette vengano incurvate. In realtà la consistenza mi ostacola di molto nell’operazione, è veramente molto collosa e per quanto cerco di lavorarlo l’effetto non è mai come lo voglio io, ma poco importa: a me basta che non sbavi se mi lacrimano gli occhi!

Questo mascara ha secondo me un difetto enorme: è una faticaccia immane struccarlo! La foto dello swatch (che vede il nostro baldo mascara accompagnato alla matita sempre waterpprof e sempre di essence della linea Sun Club, la 01 ultra black) è stata scattata dopo mezzogiorno, prima di un funerale, verso le 5 del pomeriggio sono tornata a casa, ho fatto una doccia alla velocità della luce, ho rifatto la base viso e sono uscita con moroso, tornando a casa all’una. C’ho perso mezz’ora per toglierla! Mezz’ora, tre struccanti (tra i quali il bifasico di Collistar), tanta acqua e tante ciglia! Praticamente lo uso solo quando so che è indispensabile, perché non mi va proprio di strapazzare così le mie ciglia! Puntualmente, dopo averlo tolto, ci metto almeno un litro di olio di ricino per resuscitare le poverine! O.O

Insomma, trovo che sia un ottimo prodotto perché svolge egregiamente il suo lavoro. Questa cosa dello struccaggio mi preoccupa non poco, ma ci sono varie occasioni in cui sarei andata in crisi senza di lui!

E voi lo avete mai provato? Che struccante usate in questi casi?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.