Google+

lunedì 30 settembre 2013

Out of mind #5, Settembre 2013

Dal punto di vista dello smaltimento settembre è stato un mese decisamente deludente! Shame on me! T^T

Anche questo mese libri nada… è stato un periodo complicato, ma conto di riprendere. Per ora ho iniziato La Metamorfosi di Kafka, ma forse ve l’avevo detto anche l’altra volta. Sono proprio alle prime pagine, ma devo dire che mi piace, lo trovo inquietante ed intrigante allo stesso tempo e mi piace com’è scritto. E le descrizioni al minimo sindacale! Mi piace, mi piace!

Ma passiamo alla desolante selezione di prodotti che ho terminato. 
Iniziamo parlando dei campioncini. Anzi, di quelli di Alkemilla ve ne parlo separatamente, della linea Cedro e Finocchio per ora ho provato solo il balsamo, ma credo che in settimana mi occuperò anche dello shampoo, della crema invece aspetto di provare gli altri due campioncini che mi hanno mandato così magari faccio anche un confronto. Del campioncino di Bottega Verde invece non ho molto da dire… Si tratta di un detergente piedi alla lavanda ed è un prodotto che non mi ha detto assolutamente niente. È carino, è un gel viola, ma nient’altro.

Shampoo primi mesi della Fissan aka sapone per le mani… Non so che età abbia questo shampino, probabilmente risale al tempo di sorella 1! Continua il progetto di smaltimento prodotti vecchi o con inci pessimo qua a casa. Credo che domani sistemeremo l’armadio delle scorte così da farci un’idea precisa da quanta roba dobbiamo consumare. Parlo al plurale e dico “domani” perché c’ho provato oggi pomeriggio e ho preso paura… è un lavoro per la quale bisogna essere in due ed è madre che decide cosa è il caso di buttare e cosa no (fosse per me tutti gli olietti per bimbi ecc ecc farebbero un bel viaggetto).

Finita una bottiglietta di acetone. Solitamente compriamo questo della Parisienne perché costa poco, un mese abbondante fa l’ho trovato a tipo 75 centesimi e ho fatto scorta. Non è eccellente, ma lo usiamo parecchio quindi per quello che costa va stra bene!

Finita la crema per i calli della Dr Scholl. La mia opinione su di lei non è cambiata, c’ho solo messo tanto a finirla perché non ho usato creme piedi durante l’estate. Inoltre la stavo alternando alla crema de I Provenzali al Karitè, ora mi concentro su quella.

Ho finito il mio adorato Labello all’acqua. E no, non l’ho ancora ricomprato. Da un po’ sto usando un balsamo labbra di Bottega Verde, quello all’olio d’oliva, e chissà, magari io e madre riusciremo a finire anche quell oall’olio di Argan de I Provenzali. Anzi, ne avrei anche un altro di BottegaVerde (al miele?) che mi hanno regalato con un coupon, in teoria per un annetto sono a posto sul fronte labbra, ma non assicuro niente!

Infine i terminati di Lush. Di Whoosh abbiamo parlato un paio di giorni fa quindi non mi ripeto. Invece quella cosina rosa davanti al barattolo vuoto è il mio Fresh Farmacy! Non è esattamente terminato, ma madre l’ha accidentalmente annegato e non siamo più riuscite a farlo tornare in lui. È come se non rilasciasse più il prodotto proprio! Trattate sempre bene le vostre saponette! Ovviamente è già stato ricomprato! È proprio triste il fatto che sia stato cestinato nel suo tredicesimo mese di vita (ricordo il compleanno dei prodotti che ho a casa, sono da rinchiudere, lo so!)

E anche per questo mese è tutto. Un po’ pochino, ma dopo tutto non si può sempre fare il botto!

E voi siete riusciti a smaltire un po’ di prodotti vecchi? Quali? E in che modo?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.