Google+

mercoledì 21 agosto 2013

Prime impressioni: Alkemilla shampoo & balsamo arancio e limone


Questa si sta rivelando veramente un’estate complicata sotto molteplici punti di vista, quindi col breve (sarà breve?) post di oggi conto di semplificarmi le cose. Trovo veramente odioso vedere recensioni fatte col solo uso del campioncini. Oddio piano, in passato ho fatto anch’io recensioni a campioncino (tipo la saga “a fior di pelle” di Lush), ma perché ero riuscita ad sfruttarli abbastanza a lungo per farmici un’idea precisa e stabile. Ma quando si parla di creme o prodotti per capelli non ci si riesce, vanno usati a lungo. Detto questo, ci tengo a specificare che quella che verrà NON È una recensione, ma solo un agglomerato scomposto di impressioni. Dedico un singolo post a queste due bustine solo perché spero di consumarne molte tra quelle che mi hanno mandato, e se le inserisco tutte nell’Out of Mind a fine mese mi esce un post mastodontico.

Premesse paracule a parte, oggi vi parlo dello shampoo e balsamo arancio e limone di Alkemilla. (Sì, foto riciclate :D)

Entrambi i campioncini contengono 7 ml di prodotto e li ho sfruttati tutti e due due volte, ma non sempre insieme. Lo so che il massimo sarebbe usarli insieme, ma io uso quasi sempre prodotti spaiati e volevo vedere come si comportavano anche in solitaria. Solo una volta li ho usati insieme, ma passiamo ai singoli prodotti.

Iniziamo parlando dello shampoo. No! Adesso, io non ho mai avuto i capelli secchi secchi, ma credo che in questi casi già lo shampoo dovrebbe iniziare a nutrirli e districarli. Questo non lo fa! Per carità, lava bene e fa una schiumetta sofficissima, ma mi sembra che lavi anche troppo bene, come per lo shampoo Garnier alle 5 erbe. All’inizio non mi sembrava tanto aggressivo, ma visto l’attacco di forfora che sto avendo inizio a pormi qualche domanda. Non sono sicura che sia colpa di questo shampoo, ma non me la sento neanche di scagionarlo. E poi risciacquarli? Un’incubo! Non li districa neanche per sbaglio e va a finire che nel tentativo di levarmi tutta la schiuma dalla testa mi restano in mano capelli su capelli. E questa tragedia nodosa è ardua da sistemare con un balsamo ordinario. Se si usa il suo fratello di cui vi parlo tra poco va anche bene, ma la volta che l’ho abbinato a quello della Shultz è stata una tragedia! L’inci è ottimo, ma l’impressione è pessima.

Passiamo al balsamo. Lui è MERAVIGLIOSO. Con lui è stato ammore alla prima sniffata, mentre lo shampoo era inodore, questo ha un buonissimo profumo di limone. Con uno sgradevole retroprofumo simile a quello del balsamo de I Provenzali, ma questa cosa è trascurabile. Districa i capelli perfettamente, immediatamente e con poco prodotto. Credo che nessun altro prodotti simile mi abbia mai reso i capelli così morbidi! Spettacolo! Solo belle parole? Hem, no. Purtroppo questo è un balsamo per capelli secchi, ma io ho problemi di questo genere solo sulle punte. Me li appesantisce un sacco. Non mi stanno i riccioli, mi scivolano le mollette e mi si sporcano più facilmente i capelli. Peccato! Vi riposto l’inci, lo vedete quel burro di karitè tra le prime posizioni? Mi sa che è quello che mi frega!

Dei due prodotti in generale però devo dire che credo che mi abbiano reso i capelli meno secchi. Non so bene se sia veramente merito loro perché è anche un po’ che non riesco ad andare al mare, ma percepisco un lieve miglioramento. Sì, sto pensando che sia merito del balsamo. Quest’ultimo temo che sia inutilizzabile sui miei capelli però.

Insomma, lo shampoo non mi è piaciuto per niente, mentre il balsamo mi ha presa per la gola e poi si è mangiato il boccone. Cattivo :(. A questo punto sono veramente curiosa di provare gli altri balsami! Questo non è adatto a me, ma non vedo l’ora di vedere com’è quello per capelli normali!

E voi avete provato questi prodotti? Cosa ne pensate?

5 commenti:

  1. Ciao, ho ricevuto anche io questi campioni, e credo farò un post sugli shampi e balsami...ma non sono in grado di dire più di " per due lavaggi mi sono piaciuti" due lavaggi con lo shampoo e solo uno con il balsamo, un pò poco per dare un parere.... Credo che scriverò all'alkemilla che ora che ho provato dei prodotti mi sento indirizzata nella scelta, ne comprerò qualcuno e POI lo recensirò....

    RispondiElimina
  2. p.s. A me lo shampoo é piaciuto ma quello al finocchio di più ;)

    RispondiElimina
  3. Come ho scritto (tipo in enorme)questa non è una recensione, sono solo tutte le cose che ho osservato usando i campioncini. Ti dirò, visto l'effetto che mi ha fatto questo shampoo un po' mi inquieta l'idea di usare gli altri due, speriamo che siano effettivamente meglio!! :)

    RispondiElimina
  4. Hai esattamente descritto tutto ciò che penso di entrambi i prodotti :)
    Può avere l'inci perfetto ma con gli shampoo siliconici non mi è mai capitato di grattarmi a mo' di cagnolino XD

    RispondiElimina
  5. beh, a me non ha provocato pruriti di nessun tipo, ma sono contenta che qualcun'altro non ci si sia trovato egregiamente... se sono l'unica che dice male di qualcosa sembro pazza XD
    e condivido la tua difficoltà nel trovare uno shampoo con buon inci che non crei problemi, però ce ne sono, fidati :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.