Google+

lunedì 19 agosto 2013

Kiko dark heroine swatches take-away

Ed eccomi con qui, con enorme ritardo, a parlarvi nella nuova collezione in Edizione Limitata di Kiko. Sì, lo so che ormai già vi esce dalle orecchie, ma sono due settimane che voglio fare questo post, quindi ve lo sorbite.
Le foto sono tipo pessime, perché metà le ho fatte in macchina (ed il finish dei rossetti non mi ha di certo aiutata!), quindi abbiate pietà di me! Cominciamo dai primi swatch che ho fatto alle matite ed ai matitoni ombretto. Sì, sono quelli che mi ispirano di più! Foto di gruppo: cheese!

Cominciamo parlando delle matite. Io adoro questa collezione, ed è solo grazie a queste matite! Ci sono periodi in cui ho voglia di truccarmi con calma, mettere l’ombretto, “sfumarlo” e mettere la matita solo per dare un senso ai miei occhi. Ci sono periodi in cui voglio solo mettermi la matita. E basta. Fare un bel lavoro con quella (anche se in realtà nessun mio trucco è definibile un “bel lavoro”) e basta. Oltre a questo discorso ce n’è un altro: ci sono periodi in cui metto matite di ogni genere e ce ne sono altri in cui ho il coraggio di usare solo quelle scure. Questo è per me il periodo solo matite rigorosamente scure! 
(quest’estate abolisco i colori scuri! Sfrutto le matite e gli ombretti colorati così recensisco quelle sul blog, che con la bella stagione stanno bene… Sì… Credici!)
Adesso, voi capite, che io, in periodo pseudo emo e matita-dipendente, che da Kiko vedo queste qui sotto… È come entrare a Narnia! Ciao marroni, ciao nero brillantinato, ma soprattutto: ciao verde petrolio! Non c’è storia, la 05 sarà mia. Punto. Aspetterò un po’ perché spero sempre in un coupon. E aspetto anche di vedere la novità annunciata per settembre. Anche un marrone se ne verrà via con me, ma non so quale. Mi attira lo 03, un po’ bronzo, però non so come mi può stare. Anche lo 02 è un sacco bello, però l’altro è più particolare. Vedrò. Pessimissima impressione lo 04 e lo 01: ho dovuto ripassare più volte per ottenere il colore che vedete e sono i meno resistenti dei sei. È un peccato perché lo 01 sarebbe anche un bel colorino! Molto bello anche lo 06, ma credo che su di me (occhi marroni) non starebbe bene. O almeno, a qualcuno con gli occhi chiari starebbe meglio! Belle belle!

Passiamo ai matitoni. Questi li ho swatchati in due giorni differenti perché la prima volta un paio mancavano (ancora ne mancano a dire il vero!) e questo spiega la differenza qualitativa delle foto. Questi mi attirano ma non quanto le matite normali. Per queste penso che potrei attendere i saldi. Hanno tutti dei radi brillantini (tranne la 09 e la 02), ma vi garantisco che vicino alle matite di cui abbiamo parlato qui sopra sembrano opachi. Questi mi hanno fatto più o meno tutti una buona impressione tranne lo 02, poco scrivente e poco resistente. Non sono colori originalissimi, ma li trovo generalmente utili da avere e credo che sia veramente apprezzabile la corrispondenza di certi colori con le matititine di prima. Tuttavia credo che comprerei solo i marroni (tra quelli che ho visto, ricordiamoci che dovrebbe esserci anche un verde petrolio!!), ma è ancora tutto da vedere. Gli altri colori sono belli, ma per i miei gusti sono o troppo sgargianti (07, 06 e 09) o troppo scuri (10).


E con imbarazzante ritardo ecco gli swatches dei 3 matitoni mancanti! No, non c’hanno messo così tanto ad arrivare, sono io che sono torda! In ogni caso possiamo vedere un doratino che… beh, in effetti non lo possiamo vedere, è svanito durante il tragitto Kiko-casa e questo è tutto dire! Vediamo anche un rosa bello intenso ed estivo, non ho ancora deciso se mi ispira o no, ma se dovessi usarlo aspetterei sicuramente l’etate! Ed infine lui: il verde petrolio! È bellino lui, ma, c’è un ma, mi sembra tanto blu e questo un po’ mi inquieta. Non lo so, se fosse un pochino più verde…
Passiamo agli smalti. Ci si aspetta sempre grandi cose dagli smalti Kiko. E questa volta sono delusa. O non sono abbastanza particolari o lo sono troppo. Il 431, 432 e 434 sono veramente banali! Per carità , sono anche belli loro, ma si può fare di più. Il 436 è brutto,e i brillantini che vedete in foto non sono neanche così evidenti. Il 433 è un duochrome ed è decisamente troppo di tutto per i miei gusti! È un nero con riflessi verdi e viola. È particolare. Può piacere. Ma non a me. Il 435 dovrebbe essere un verde petrolio. Rileggete il “dovrebbe”. Fondamentalmente è un blu con una punta di verde. In un altro blog ho pure trovato un bel confronto tra questo ed il blu della Fierce spirit (credo), ma purtroppo non ricordo quale blog fosse. Kiko, se non sai che verde petrolio inventarti, vieni da me, ne ho di esempi da mostrati! (E se ti serve il mio curriculum… beh, già lo hai… tipo in quintupla copia!).
Ultime cose che sono riuscita a “portarmi via” (per ora): i rossetti. Cosa non mi aspettavo da questi rossetti! E quanto sono rimasta delusa! L’effetto che fanno, è pure bello (solo un po’ difficile da fotografare), ma che colori! Sono tutti troppo rosa e dubito che stiano bene abbinati ai vari prodotti occhi della collezione. Che poi magari sbaglio io, però che palle! Lo 02 e lo 03 sono abbastanza simili e non mi ispirano troppo. Lo 06 e lo 05 sono carini, ma hanno quei glitterini che un po’ mi infastidiscono. Lo 05 in particolare è carino su mano, ma visto dallo stick è un beigiolino inquietante, come faccio a portarlo io che se non ho le labbra scure mi vedo morta? Escluso! Lo 04 è un rosso puro. Niente di più, potrebbe sembrare banale, ma è proprio carino. Lo 01 invece… non lo so, mi incuriosice, ma non mi convince. Cerco da mesi un color Max, ma dubito che questo sia quello che cerco. Mah… Non mi convincono per niente!

E questo è tutto. O almeno, tutto quello che mi sono swatchata. Le palette non mi fanno impazzire… Sono assortite male secondo me. E tutti gli altri prodotti per il viso… Bah! Se dovessi aggiornare il post in futuro (molto probabile) lo ricondividerei su Facebook e scriverei sia là che qui sul post “aggiornamento” bello in grande, quindi se volete continuare a sentirmi sparar sentenze restate nei paraggi !:)

E voi cosa ne pensate di questa collezione? Bella? Brutta? No comment?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.