Google+

giovedì 29 agosto 2013

Friendship award



Io? Un premio? Oddio! *respira in un sacchetto di carta*

Ma io io?? *respira ancora*

Sì, sono profondamente sotto shock e la mia autostima si sta pure risvegliando (durerà poco, lo so). Comunque, ho ricevuto il premio da Chiara di Goldenvi0let. *respira ancora ma tanto tanto tanto* 

Credo che il suo video sulle ciprie Neve sia delle primissime recensioni che ho visto. E l’ho visto così tanto tempo fa che adesso sinceramente non sono neanche tanto sicura che fosse lei. In ogni caso lo associo a lei (pazzia portami via!). In ogni caso, essere nominata da una persona nel giro da così tanto tempo è una robona per me. 

In ogni caso le regole le regole di questa cosa (lo definiamo tag?) sono: dire 7 fatti random su se stessi e premiare altri 15 blog. Partiamo.

1. Indico col medio. Non lo so perché so solo che mi viene automatico tipo l’80% delle volte. Questa cosa succede pure a sorella 2 (e occasionalmente a padre), ma a lei molto peggio: abbiamo dovuto censurare la sua foto del battesimo! Spesso quando indico e mi accorgo che “sbaglio dito” mi scuso e spiego che non lo faccio apposta: la gente lo trova divertentissimo! (io se avessi una pala…)

2. Non distinguo la destra dalla sinistra. Mai stata capace. E la cosa peggiore è quando mi dicono “alla mia” desta o sinistra. Ma scusa, non le distinguo su di me, pensi veramente che su di te faccia differenza?? Giuro, non ce la posso fare. Per dare le indicazioni indico (col medio!). Ricordo che a dicembre per andare al Città Fiera dovevo dare le indicazioni per un tratto di strada ed ad un certo punto il ragazzo che guidava mi è schizzato dietro all’insegna del “sai sempre tutto ma non riesci a distinguere la destra dalla sinistra??” Esatto! 

3. Paura delle mucche! Ma non tanto dell’animale in sé… più del verso. Avete presente le scatole che fanno i verso della mucca quando le rovesci? Sono state uno degli incubi della mia infanzia! E poi paura dell’acqua. Ma paura paura.

4. Vivo con pastori tedeschi da 20 anni. La prima è stata la mia Kelly: stupenda! Poi c’è stata la sua figlioletta, la Tari (Nefertari), ma lei non era troppo simpatica ed è morta 4 anni fa. Subito rimpiazzata (perché dopo 16 anni non puoi stare senza cani!). Alla vigilia di Natale è arrivata la Maya (ufficialmente cane di padre, sempre pastore tedesco), mentre la sera di Capodanno è arrivata la Cleo (Cleopatra, Terranova, cane di madre, e sia chiaro, madre NON è fissata con gli antichi egizi). In questo modo speravamo di avere un cane coccolone ed uno da guardia. In realtà, per una strana contaminazione dei caratteri, abbiamo due coccolone tontolone disposte a tutto per un po’ di cibo, un massaggino nei punti giusti o un po’ d’acqua sotto varie forme. Foto!

5. Ultimamente vado matta per alcune sit-com o telefilm! Questa è stata l’estate indiscussa di 2 broke girls (a proposito, se conoscete un simil-rossetto-Max…), New Girl è ancora bello, ma nella seconda stagione ha un po’ perso punti. The Big Bang Theory è sempre fantastico! E Glee! Guilty pleasure proprio. Ho sentito che ci sarà un episodio commemorativo per Cory Monteith e già so che piangerò come se non ci fosse un domani. Oltre a questi ci sono i grandi classici come Scrubs e Sex and the City. Ma la vera fissazione del mese è un’altra. È uscito in italiano Digimon Xros Wars. Anzi, Fusion Battles da noi. Pensavo che il trauma del passaggio dal sub jap all’ita fosse più traumatico, ma non è andata malaccio.

6. Odio andare in discoteca. Ma odio proprio. Non mi piace ballare, non mi piace la musica che si ascolta, mi da fastidio il rumore alto e mi irrita profondamente vedere tutti quei ragazzi che vogliono devastarsi di alcol a tutti i costi. Giuro, non capisco perché le persone si vantano tanto di bere qualcosa che alla fine li fa star male. Sarà che sono astemia anche dall’acqua? Non lo so, ma se posso evitare lo faccio veramente volentieri!

7. Tra una settimana sono invitata al battesimo dell’ultima cuginetta di moroso (credo che sia un termine quasi dialettale, ma “ragazzo” mi suona male come parola e “fidanzato” mi suona male tipo… in tutto!). Il problema è che non so cosa mettere! Zero! Farà caldo? Farà freddo? Chi lo sa! So che mi metterò i tacchi più alti per colmare un po’ l’enorme differenza di altezza (13 cm in più fanno sempre bene). Ma per il resto ho il vuoto! Pensavo ad un qualcosa a manica corta + giacchina, ma vorrei mettere una gonna o un vestito dato che le mie gambe hanno un minimo di colore per ora. Ma non so… Vedrò! 

Ed ecco le blogger che voglio premiare (ma non arrivo a 15 :s):

2 commenti:

  1. Grazie :) (Guilty pleasure per Glee e serie varie anche qui)

    RispondiElimina
  2. di niente :) (non dobbiamo sentirci in colpa u.u)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.