Google+

venerdì 12 luglio 2013

Kiko primer occhi



Negli ultimi giorni Kiko sta dando fuori molte parecchie novità come i nuovi deodoranti ed una nuova linea di primer. Quest’ultima cosa mi ha fatto venire in mente che non vi avevo ancora recensito il primer occhi di Kiko che uso ormai da moltissimo tempo. Sarà utile questa recensione? Non lo so! I nuovi primer sostituiranno quelli vecchi? Non lo so! E se lo faranno, è perché la formula è diversa o è lo stesso prodotto rilanciato per motivi di marketing? Non si sa, cercherò di confrontare gli inci se li trovo. O chiedo ad una commessa. Anche se spesso sono molto più informata io di loro. Ma in base a cosa scegli il personale Kiko? Questa è la serata delle domande!

Passiamo al prodotto che è meglio. Premettiamo che è l’unico primer occhi che abbia mai usato. Il tubetto in questione promette di prolungare la durata del’ombretto e di esaltarne il colore. Adesso, io non sono una massima esperta, ma la vedo proprio dura che una base faccia risaltare i colori. Capisco se fosse un prodotto che sbianca completamente la palpebra (tutto è più sgargiante su base bianca!), ma non è niente del genere. È di un color nude tendenzialmente caldo, un po’ giallastro forse, che, una volta applicato uniforma leggermente la palpebra. A volte lo sfrutto anche un po’ sulle occhiaie! Mi piace il fatto che non sia completamente trasparente!

Molti ombretti sopra questo primer hanno una scrivenza nettamente superiore rispetto a quando li applico senza nulla sotto (per qualcuno, ahimè, non c’è soluzione che tenga). Già questo è positivo. Della durata poi non mi posso lamentare: dopo 6-8 ore ho un trucco ancora decente ed in ordine. Anzi, vista la mia nota impeditaggine nello sfumare gli ombretti, capita che alla fine della giornata sia tutto sfumato meglio di come l’avevo fatto io in partenza. Credo che la l’ombretto, il primer e le mie palpebre, presi da un moto di pietà nei miei confronti, uniscano le forze per migliorare i miei sforzi. Veramente, queste cose possono succedere solo a me!

Mettiamo da parte la mia disastrosa manualità. Devo dire che non posso proprio lamentarmi di questo prodotto. Certo, ci sono ombretti per i quali penso che non ci sia primer che tenga. Non mi è mai successo che mi andasse l’ombretto sulle pieghette, tranne in un paio di casi, ma credo proprio che fossero eccezioni alla regola.

Insomma, mi piace molto questo prodotto e mi dispiacerebbe molto se lo sostituissero! In ogni caso, mi informerò e vi farò sapere, qui o su facebook!

E voi avete mai provato questo primer? Come vi ci siete trovati?

4 commenti:

  1. Io non riesco ancora a farmene un'idea. Lo uso da qualche mese ma non so se mi piace o meno. Credo mi dia qualche difficoltà nella sfumatura (credo, perché potrei essere io ciompa) e che non tenga certi prodotti in crema, boh ç__ç finirò per recensirlo nel 3000 d.C.

    RispondiElimina
  2. Chiedermi di sfumere qualcosa è più o meno come chiedermi la tabellina del 23... E si che mi impegno anche :( E personalmente mi rifiuto di mettere un primer sotto un ombretto in crema, sotto una matita ci posso anche pensare, ma il resto no U.U

    RispondiElimina
  3. L'unico primer che abbia mai usato. E anche l'ultimo. Fa il suo dovere benissimo, il trucco occhi resiste per ore. Peccato che come composizione non ci siamo, a me ha fatto venire un grano di miglio sulla palpebra. Ti consiglio di non usarlo tutti i giorni ma solo in determinate occasioni. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  4. Infatti non mi trucco tutti i giorni... Grazie del consiglio :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.