Google+

giovedì 6 giugno 2013

Mavala: smalto n°151 marron glacé



Io per questo periodo mi immaginavo in maniche corte, o con un vestitino, sempre scalza e con le ballerine. E smalti colorati! Tanti smalti molto, molto colorati! E invece no! Ho i jeans lunghi e sopra la maglietta a maniche corte ho il cardigan. Inoltre, non essendo mai stata all’aria aperta con le gambe nude, sono praticamente catarifrangente dalla vita in giù. Ho BISOGNO di andare al mare per sembrare una creatura viva e per farmi passare questo raffreddore costante. Dio se per il mio compleanno non ci sono 30° scateno l’inferno! 

Cooomunque, scleri a parte, non vedevo l’ora che arrivasse questo periodo per mettere gli smalti più colorati e strani che mi ritrovo, invece niente, c’è un tempo osceno ed i colori non mi attirano per niente. Sono praticamente un buco nero di tristezza, ed è per questo che qualche giorno fa mi sono messa uno smalto marrone. Ai primi di Giugno con lo smalto marrone! Anzi, al 2 Giugno, perché ho iniziato ad applicarlo all’inizio della Moto GP e dopo la prima pennellata Valentino s’è spalmato contro i cuscinetti del bordo pista, a questo punto avrei dovuto capire che stavo facendo una cavolata. Oggi vi parlo dello smalto Mavala n° 151, marron glacè… e pensare che volevo mostrarvelo in autunno!

È stato abbastanza complicato fotografare questo smalto, perché appena asciugato è molto molto lucido. È quasi riflettente, sembra che ci abbia applicato il top coat ma in realtà è così lui. È proprio un effetto carino, peccato che dura poco però: nel giro di 3-4 giorni questa caratteristica va a scomparire. Oggi è il quinto giorno che lo indosso e sembra quasi opaco rispetto al colore ritratto dalla fotografia! È un po’ un peccato sinceramente. Il colore sembra banale, ma non lo è! È un marrone fango molto carino e discreto arricchito da minuscoli glitterini argentati. E se dico “minuscoli” è perché sono veramente piccoli: si notano solo guardando da vicino. Dalla foto non si vedono tantissimo, già il fatto che fossero microscopici mi rendeva il lavoro arduo, il riflesso non ha fatto che complicarmi le cose!

Il colore che vedete è dato da due passate di smalto: con una sola è piuttosto trasparente, ma l’aggiunta della seconda basta per ottenere una coprenza perfetta. Inoltre si asciuga abbastanza velocemente, e questo è sempre positivo.

Insomma, è un colore carino, mi piace indossarlo in autunno, in quel periodo lo uso veramente volentieri. Ora spero di non essere più pervasa da queste “voglie di colori tristi” e di buttarmi sul colore. A partire da domani…

Ma anche voi “associate” il colore dello smalto allo stato d’animo o alla stagione? E di questo cosa ne pensate?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.