Google+

martedì 7 maggio 2013

Sunsilk: balsamo ricci da domare



Come l’altro giorno, anche oggi vi parlo di un prodotto che ho recuperato dai recessi di un armadietto, più precisamente del balsamo Sunsilk della linea ricci da domare. Sì, quello della pubblicità con l’esperta dei capelli ricci. Quando l’ho salvato c’era circa metà flacone, “come mai l’ho abbandonato a metà?” mi sono chiesta, di solito non è una cosa che mi capita. Beh, ricominciandolo ad usare, ho capito perché l’ho bandito…

Nella pubblicità vediamo questa donna con dei riccioli da bambola di porcellana (seguita da altre due con la stessa capigliatura) che con voce suadente dice di essere una massima esperta dei capelli ricci e che se la tira come se non vi fosse un domani. Ebbene Ouidad (sì, lei!) dice di aver inventato la tecnologia curl lock, che fissa e mantiene i riccioli definiti come se fossero scolpiti. Una cosa mai vista e mai sentita insomma (sarcasmo!), e ha fatto tutta una linea basata su questo principio che va dallo shampoo fino alla crema. Questo dice la pubblicità. Passiamo al mondo reale.

Nel mondo reale ci sono io, con dei capelli riccio schifo, e per “schifo” intendo la loro totale ed assoluta anarchia. In teoria questo balsamo dovrebbe far apparire i vari riccioli belli definiti. In pratica i miei capelli il curl lock se lo mangiano per colazione perché non ha nessunissimo effetto, neanche remoto. Vogliono essere crespi? Sono crespi! Vogliono fare i boccoli? Fanno i boccoli! Vogliono stare lisci da un lato e ricci dall’altro? Lo fanno! (true story!) Credo che questa cosa del curl lock sia solo una trovata pubblicitaria perché usando il prodotto per tre settimane non vedo neanche l’ombra di un cambiamento.

Vabbè, ho pensato, è per i capelli ricci, sarà sicuramente un balsamo di quelli potenti. E invece no! Li districa da dio in un primissimo momento, ma già nel giro di pochi minuti  l’effetto sparisce. Chiunque mi abbia passato le mani tra i capelli nelle ultime tre settimane si è lamentato che sono annodati. E per farmelo notare vuol dire che sono molto peggio del solito! Questo è un problema enorme per me perché a lungo andare finisco col perdere un sacco di capelli mentre li lavo, e non è mai una bella esperienza sinceramente.

Scusatemi ma l’inci di questo prodotto non lo trovo :(. Se dovessi rintracciarlo in futuro però lo aggiungerei sicuramente, in ogni caso, da quello che sono riuscita a sbirciare, è un disastro.
Insomma, penso che questo prodotti si terribile e mi chiedo perché sia stato associato proprio ai capelli ricci. Credo che possa andar bene a una liscia piuttosto, e con i capelli non troppo lunghi. Il curl lock poi…

E voi avete mai provato questo prodotto? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.