Google+

martedì 28 maggio 2013

L’Oreal cipria Accord Perfect

Oggi parliamo di un prodotto che ho ed uso da tempo immemore ormai, ovvero la cipria di L’Oreal, Accord Perfect nella numerazione D5, golden sand. Premetto che non ho fatto nessuno swatch, ogni tanto mi capita di vedere in giro gli swatch di qualche cipria, ma sono inutili nel 99% delle volte perché non si vede niente.

Questo prodotto è veramente infinito! È l’unico prodotto per il viso che uso tutto l’anno: d’inverno come cipria e d’estate come “fontotinta”, e nonostante tutto si deve ancora consumare il disegno. Adesso, ho capito che non mi trucco tutti i giorni, però quanto lo faccio tendo ad abbondare perché pretendo sempre un effetto morbido e vellutato. È un prodotto tendenzialmente polveroso e spesso devo stare attenta perché rischio di applicare troppo prodotto, ottenendo così un effetto sgradevole. Inoltre il packaging contiene una spugnetta, che personalmente ho solo usato un paio di volte, e l’ho trovata molto, ma molto scomoda. Ma probabilmente sono io che non la so usare. 

Apriamo una parentesi. Vi chiederete che ci fa l’elastico viola vicino al prodotto nella prima foto. Ebbene, lui è parte integrante del packaging perché ho sfasciato il cardine che apre i chiude lo sportellino. Ho fatto prima a rompere la confezione che a finire la cipria… io! È proprio una cosa senza precedenti! Per essere sicura che il prodotto non mi si apra a tradimento tengo fermi i pezzi con l’elastico. Pazzesco!

Come cipria mi piace abbastanza. Fa abbastanza bene il suo lavoro, dipende molto da cosa ci metto sotto, se è una base cremosa più quest’ultima è “unta” più devo abbondare con il prodotto. È una cosa abbastanza normale in realtà, ma mi da fastidio dover usare più prodotto del normale. La mia pelle è normale, non è ne grassa ne secca, quindi non ho mai riscontrato problemi come “attacchi di lucidità” o problemi di secchezza. So solo che dura parecchio e fissa bene tutto quello che applico, dalla crema colorata al correttore. Anzi, il correttore sopra ogni altra cosa, ha una durata nettamente superiore se fissato con questa cipria.

Come vi ho già detto, d’estate uso questo prodotto un po’ come se fosse un fondotinta, e anche la confezione lo definisce uniformante. A questo punto, mi chiederete voi, ma è coprente? No, non lo è ,o almeno, è una coprenza minima, altrimenti avrei potuto farvi uno swatch. È un prodotto che una steso è quasi invisibile. Uniforma la pelle del viso in modo quasi impercettibile ed è per questo che mi piace usarla in estate. Col caldo non tollero prodotti come creme o simili, quindi abolisco il fondotinta e mi limito a fissare con la cipria il correttore. Questo mi è possibile anche perché non ho gran problemi alla pelle. Di questo tipo di utilizzo adoro in particolare il senso di freschezza che mi lascia. Io sono una che tende a sudare, anche il viso se fa molto molto caldo, e quando indosso questo prodotto è come se non mi succedesse: tutto resta al suo posto e io non mi sento sudata.

Insomma, tutto sommato è un ottimo prodotto, ma vi giuro che non vedo l’ora di finirlo! Un po’ perché ho sbirciato l’inci e ho preso paura (se lo trovo modifico il post), e un po’ perché lo uso veramente da tanto e vorrei provare qualcos’altro.

E voi avete mai provato questo prodotto? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.