Google+

venerdì 26 aprile 2013

Torta 1000 modi: base


Come avrete probabilmente notato con la torta lightcioccolato e menta, io quando cerco la ricetta per un dolce spesso parto da un’idea che la mia piccola testolina malata si crea. Solo che a volte è un’idea che viene solo a me (e già qua dovrei pormi qualche domanda) e non trovo niente che soddisfi le mie papille gustative. Da qui, l’idea di rispolverare una vecchia ricetta di mia madre: la torta 1000 modi (ma penso che l’abbia fatta anche la Benedetta Parodi). Mi piace l’idea di poter modificare a mio piacimento una torta, ho così tante idee che credo che dovrò scrivermele. Prima di tutto però ho voluto eseguire la ricetta base, cioè senza aggiunte. Volevo sapere da che sapore partiva l’impasto. 
 
Ecco a voi la ricetta :)

Ingredienti:
4 uova
1 pizzico di sale
250 g di zucchero
200 ml di latte
125 ml d’olio
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
350 g di farina

La procedura è semplicissima, prima di tutto si mescolano insieme le uova e lo zucchero (mettete un pizzico di sale sulle uova) e poi pian piano si mettono anche tutti gli altri ingredienti mescolando l’impasto man mano che si aggiunge qualcosa. Avete finito. Non vi resta altro che disporre il vostro composto su una teglia ed infornare a 200° per circa 40 minuti (dico circa perché il mio forno è un mattacchione: non si sa mai cosa combinerà!).

Quello che avrete tra le mani ( e tra i denti) a fine cottura sarà un bel dolce alto, gonfio e panciuto e dal sapore molto delicato.

Questo è tutto! Cosa ne dite di quest’idea? Ma soprattutto, avete mai avuto a che fare con questa torta? 

Fatemi sapere cosa ne pensate, e soprattutto cosa combinate :)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.