Google+

martedì 9 aprile 2013

Kiko nail lacquer n° 373


Non sapete che record ho ottenuto la scorsa settimana! Credo che non succedesse da almeno un anno, ma ce l’ho fatta: sono rimasta senza smalto 5 giorni. So che sembra una cavolata, ma per me questo elemento è importante, perché mi impedisce di mangiarmi le unghie fino alla radice. Sto sempre senza almeno un giorno alla settimana, la cosa si prolunga se non ho tempo per mettermelo, ma mai di molto, le prime volte che mi rendo conto di attaccarle, ci passo un bel colore: se vedo quello non corro rischi. Questo è il mio record! Dio, nel frattempo mi sono mangiata le pellicine fino a sanguinare, ma a questo si pone rimedio incerottandomi le dita malandate. E tutto questo nasce direttamente dalla visione dell’ultimo video di Lolla sulla cura delle unghie. Sentendola parlare mi è venuto una specie di attacco d’ansia, ho tolto lo smalto immediatamente e mi sono fissata sul fatto che le mie unghie devono respirare. In realtà, quando (finalmente) finirò la base L’Oreal e ricomincerò ad usare la base Rimmel (che è ancora in offerta!), i miei pochi problemi a riguardo spariranno. In ogni caso, penso che mi abbia fatto bene.

Dopo questo sproloquio, veniamo allo smalto del giorno, cioè il 373 di Kiko. Vi dirò di più, l’ho pure preso approfittando della promozione 1 million fans 1 million gifts, avevo puntato gli azzurrini, i verdi e i rosa, poi ho alzato la testolina e ho visto i marroni. Generalmente non amo gli smalti marroni, ma questo mi ha proprio colpita. Se ve lo state chiedendo, sì, l’umore della giornata si intonava perfettamente al colore dello smalto. Non ho mai definito in modo così fine una giornata così orrenda.

In ogni caso, lo trovo un colore molto carino è particolare, non è un semplice marrone, poiché contiene una miriade di microglitterini bronzo-rosati che gli conferiscono un gradevole tono caldo. E io adoro l’abbinamento rosa-marrone. La foto purtroppo non rende, mi dispiace, ma la luce di questi giorni è orrenda. Magari provate a cliccarci sopra ed ingrandirla.

Il colore dello swatch è frutto di due passate di smalto. Di suo è relativamente coprente, ma per avere un colore bello pieno una sola passata non basta. Fortunatamente gli smalti Kiko si asciugano piuttosto velocemente.

Veniamo al punto dolente di questo smalto: a quanto pare piace solo a me! L’ho fatto vedere a tante persone e quasi tutte mi hanno detto che è brutto. Mia madre l’ha addirittura definito orrendo! Ma povero!

Fatelo per questo povero smaltino incompreso: ditemi che anche voi lo trovate carino!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.