Google+

domenica 10 marzo 2013

Torta Hello Kitty



Oggi un post particolare. Da due settimane mia sorella di 5 anni (anzi, 6 ormai) ripete continuamente che oggi è il suo compleanno. Come se potessimo mai dimenticarlo. Per l’occasione le ho architettato una torta farcita (quello in foto è il prototipo della settimana scorsa), e vista la festeggiata e l’abbinamento di colori ho deciso di chiamarla torta Hello Kitty. Se ve lo state chiedendo, sì, a casa mia siamo vittime quasi giornaliere di quella micetta malefica.

Questo dolce è formato da pan di Spagna preconfezionato (fatto in casa è più buono, ma io non avevo tempo), crema Chantilly e marmellata di lamponi.

Il pan di Spagna era già tagliato a strati (pigrissima me!), quindi una volta preparata la crema, il più è fatto e basta comporla. Prendete la base o il primo strato e schiaffateci sopra un bel po’ di crema. Non fate i timidi, abbondate. Cercate di distribuirla come meglio potete, io per livellarla ho usato un coltello lungo che usiamo per gli affettati, ma forse sarebbe ideale usare una sac-a-poche. Insomma, fatelo nel modo che vi diverte di più. Poi prendete il secondo disco e spalmateci sopra un sottile strato di marmellata. Io uso quella ai lamponi perché mi piace e perché a casa ho quella, ma credo che una valga l’altra. Spalmarla è facile perché il pan di Spagna tende ad assorbirla e vi basterà distenderla bene per avere un risultato uniforme. Una volta finito posizionate un disco sopra l’altro in modo da far toccare la crema con la marmellata. Non preoccupatevi se non viene precisa subito, potete spostarla leggermente e raddrizzarla. Continuate così, finchè avete dischi. Io la crema avanzata l’ho spalmata sopra alla buona, ma è facoltativo.

Vi assicuro che viene buonissima!

Ora scappo, ma fatemi sapere come vi viene :)

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.