Google+

martedì 26 febbraio 2013

Kiko smalto french manicure n°211



Io solitamente non amo gli smalti rosa chiaro, perché non sono quasi mai coprenti. Il colore mi piace anche, ma odio vedere l’unghia attraverso lo smalto, preferisco stare senza. Ieri però, nel blog beauty bats ho visto lo swatch di una ragazza che aveva applicato sulle unghie un rosa confetto carinissimo. Bello *.*. 

Oggi avrei dovuto mettere lo smalto. Ieri ho tolto quello della settimana scorsa, ho fatto respirare le mie unghie per una giornata, basta scegliere ed applicare. Ancora addolcita dallo swatch visto ieri ho scelto il 211 di Kiko. È uno smalto pensato per la french manicure, ma con due passare sarà coprente ho pensato.

La gente che mi dice che sono pessimista si sbaglia: io sono anche troppo ottimista! Quello che vedete in foto è frutto di due passate, lo riscrivo così non sembra un errore di battitura: due passate. Adesso, io capisco che è fatto apposta per chi si fa il french, però caspita è più coprente il mio base coat! Da uno smalto del genere mi aspettavo una maggiore modulabilità. 

Parliamo della stesura? Ok! Ad un certo punto ho pensato di cercare una cazzuola per stenderlo sull’unghia. Con una pennellata il prodotto si distribuisce solo in certi punti ed in quantità differenti, come la marmellata sulle fette biscottate. Un po’ è colpa del mio base coat, è terribile (non vedo l’ora di parlarvene male), però era ben asciutto e si solito in quelle condizioni non crea così tanti problemi di stesura, quindi deduco che sia colpa dello smalto colorato (anzi, “colorato”).

Solo lati negativi questo prodotto? Ma no, bisogna dire che si asciuga molto velocemente. Il colore, anzi, l’effetto finale, a qualcuno può anche piacere.

Detto questo, me lo levo immediatamente, di solito ho le unghie di questo colore quando ho le mani molto fredde e mi fa un po’ senso questa cosa oggi che (grazie al cielo) sono in realtà tiepide.

E voi? Che voi avete uno smalto che non sopportate? Quale?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.