Google+

sabato 16 febbraio 2013

China Glaze: deviantly daring



Oggi vi parlo subito di uno dei prodotti che ho acquistato poco tempo fa nel sito maquillalia. Non vedevo proprio l’ora di provare questo smalto. Sto parlando del deviantly daring, della China Glaze.

La prima cosa che c’è da dire su questo smalto è che non è in una boccetta ma quasi in una bottiglia. È molto più grande di tutti gli altri che ho qui a casa, ci sono 14 ml di prodotto. Anche il tappo è fuori misura, ma è molto comodo perché permette una presa ben salda che aiuta molto al momento della stesura. Un’altra cosa che mi ha sorpresa molto è la consistenza: è liquidissimo. Questa cosa ha sia i suoi pro che i suoi contro. È complicato dosare la quantità di prodotto necessaria, se il pennello è troppo carico faremo un pasticcio enorme sull’unghia, se al contrario è troppo scarico dovremo prelevare continuamente prodotto. Ed anche quest’ultima cosa richiede attenzione, la boccetta infatti è pienissima, quindi anche se ci sembra di aver “pucciato” solo la punta, in realtà abbiamo il pennello che gocciola. Bisogna farci la mano secondo me. Contemporaneamente, la fluidità che crea problemi a gestire il prodotto, fa si che lo smalto si asciughi molto velocemente, e questo è un gran pregio!
Spesso gli smalti tanto liquidi tendono ad essere poco pigmentati, ma non è questo il caso, lui è coprentissimo, quello che vedete in foto è frutto di una sola passata di smalto.

Sul colore cosa possiamo dire? Più bello di così si muore. È verde petrolio, tende al blu, ha qualche accenno dorato ed una marea di brillantini di cui non riesco a definire il colore. L’effetto finale è decisamente metallizzato, tende a riflettere quasi fosse uno specchio.

L’unica cosa che posso contestare è che i brillantini “prendono la direzione” a seconda di come si da la pennellata. Per me che sono impedita può essere un problema, ma credo che qualcuno più paziente e più bravo possa sfruttare questa cosa per creare degli effetti carini.

Insomma, questo smalto è veramente stupendo e lo consiglio di cuore.

E voi? L’avete provato? Come gestite gli smalti liquidi?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.