Google+

venerdì 11 gennaio 2013

Torta cioccolato e menta light



Le feste sono passate, ci siamo ingozzati di cibo, ma non c’è niente da fare: abbiamo ancora bisogno di dolcezza. Io, abituata dalle cose sfiziosette delle festività, negli ultimi giorni ho sempre voglia di qualcosa di dolce. Si, ok, la mia è anche fame nervosa, ma ho trovato un compromesso, cioè qualcosa di buono ma che non mi trasformi in una palla. Questa torta rappresenta l’unione tra leggerezza e cioccolato.

Questo dolce ha pure una storia che risale alla scorsa estate. Nel caso lo aveste rimosso ve lo ricordo io, la scorsa estate ha fatto un caldo brutale. Io personalmente stavo una meraviglia, solo che con certe temperature a volte l’appetito fa i capricci. Avevo voglia di qualcosa cioccolatoso che però avesse la freschezza della menta, quindi ho cercato una torta che sapesse di cioccolato ma che avesse il retrogusto della menta. Non l’ho trovata. Ho visto molti dolci alla menta con gocce di cioccolato ma non quello che cercavo io. Quindi ho modificato una torta light al cioccolato aggiungendoci lo sciroppo che metto anche nell’acqua o nel latte freddo. Tutto questo risale a circa metà agosto se non sbaglio. Ricordo il periodo perché poco dopo ho fatto un colloquio di lavoro a per la Lush, e quando non mi hanno richiamata, ne ho mangiate tante di queste torte! Ok basta tristezza, vi do la ricetta :)

Ingredienti:

  • 50 g di cacao amaro
  • 180 g di zucchero
  • 200 g di farina
  • 250 g di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 3 cucchiai di sciroppo di menta

Mettete in una terrina la farina, il cacao (magari setacciati, non siate pigri come me) e lo zucchero ed aggiungete poco per volta il latte e mescolate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Vi consiglio vivamente di usare le fruste elettriche! Aggiungete i tre cucchiai di sciroppo di menta, questo vi aiuterà anche ad amalgamare il tutto, ma ovviamente se non vi piace potete saltare questo passaggio. Infine aggiungete la bustina di lievito setacciato, amalgamate bene il tutto e avete finito. Mettete il vostro impasto in una teglia rivestita di carta forno (io sono contraria al’imburrare per principio) ed infornate a 180° per 20- 25 minuti. Per essere sicuri fate sempre la prova dello stecchino.

Visto quanto è semplice questo dolce? E forse, ancora non sapete quanto è buono. Vi consiglio vivamente di provarlo, e ovviamente di farmi sapere cosa ne pensate :)

2 commenti:

  1. Mumble...dici che se non metto lo sciroppo di menta è comunque gustosa? A me il sapore della menta dà fastidio ma l'idea della torta al cioccolato...sbav *_*

    RispondiElimina
  2. Certo! L'ho provata in tutte le salse, al cioccolato, bianca, zebrata... é sempre una dignitosissima torta... Senza la menta sembra anche più cioccolatosa!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.